10 cose positive che accadono al tuo corpo se cammini ogni giorno

Se hai 15 o 30 minuti liberi al giorno dovresti dedicarli ad una passeggiata, camminare naturalmente, sono troppi i benefici  in una sola camminata di 30 minuti che non dovresti sottovalutare, inoltre è il modo più economico e meno faticoso per tenersi in forma.

Cambi positivi per il cervello

Uno studio ha dimostrato gli effetti positivi che ha il camminare giornalmente sul nostro cervello, secondo lo studio le endorfine aumentano e i livelli di stress si riducono, gli esercizi inducono inoltre un minimo sforzo fisico ma aiutano la salute del cervello e riducono inoltre la percentuale di sviluppare Alzheimer e demenza.

Miglioramenti per la vista

Litockphoto.com/metamorworks

Sembra incredibile ma camminare ogni giorno può essere importante anche per gli occhi, migliora la pressione oculare e riduce sensibilmente il rischio di glaucoma.

Mantiene in forma il cuore

Camminare è utile quasi quanto correre, secondo l’American Heart Association, può aiutare ad evitare gravi malattie quali ictus o altre patologie cardiache, migliora la circolazione, riduce il colesterolo e stabilizza la pressione sanguigna.

Polmoni più sani

istockphotos.com/sankalpmaya

Camminare migliora anche i polmoni, una sorta di allenamento che li aiuta ad avere più ossigeno in circolo in tutto il corpo, questo influisce sulla funzione polmonare e previene patologie ad essi collegati.

Migliora le condizioni del pancreas

Le persone che camminano tanto hanno livelli migliori di glucosio nel sangue rispetto a quelli che corrono, questo significa che nella prevenzione del diabete, camminare è meglio che correre.

Aiuta la digestione

istockphotos.com/Eraxion

Importante è bilanciare l’intestino per la salute dello stesso, è vitale per prevenire cancro al colon e altri problemi di stitichezza e flatulenza.

Muscoli più slanciati

istockphotos.com/DigtialStorm

Quando si perde grasso, i muscoli diventano più prominenti e il fisico appare più slanciato, facendo circa 10000 passi al giorno succede proprio questo.

Camminare fa bene: ecco 6 motivi

Camminare in salita o fare un intervallo durante una lunga camminata, aumenta il tono muscolare, questo si può considerare un vero e proprio allenamento come in palestra. Camminare è più facile per il corpo c’è meno dolore e non ci vuole tempo per riprendersi dalla fatica, si può camminare tutti i giorni senza aver bisogno di riposo.

Allevia il mal di schiena

istockphoto.com/ChesiireCat

Alcuni sport che richiedono esercizio fisico possono danneggiare la schiena per il troppo sforzo, camminare al contrario può alleviare il mal di schiena e permette al sangue di circolare all’interno dell’area spinale.

Una mente più equilibrata

istockphotos.com/agsandrew

Camminare migliora l’umore, riduce stress e ansia, aiuta a combattere la depressione.

Ti abbiamo dato abbastanza motivi per iniziare a camminare almeno 30 minuti al giorno da oggi?

I nostri contenuti vengono creati usando al meglio le nostre conoscenze, tuttavia sono di natura generale e non possono in alcun modo sostituire una consulenza con il tuo medico. La tua salute è importante per noi!

5 mosse per eliminare l’acqua trattenuta in poco tempo e sgonfiare naturalmente