Vi svegliate doloranti al mattino? Potrebbe trattarsi di fibromialgia (cause e rimedi)

LO ZENZERO: IL PIU’ POTENTE ANTIDOLORIFICO NATURALE


SINTOMI

Se si parla dei sintomi di  questa sindrome si può parlare di dolore, diffuso in tutto il corpo o in alcune zone specifiche, come collo, spalle e braccia. Il quadro sintomatologico solitamente appare complesso, vi è una presenza di stanchezza, affaticabilità, difficoltà ad addormentarsi e svegliarsi con la sensazione di non aver riposato bene.

I soggetti che soffrono di fibromialgia solitamente possono anche soffrire di cefalea, formicolio alle mani, difficoltà di concentrazione, senso di confusione o visione sfocata.

Spesso c’è un’associazione anche con la sindrome del colon irritabile.

DIETA

La dieta per questa sindrome rientra nell’ambito di uno stile di vita sano, movimento, mangiare leggero, a volte si raccomanda l’uso di integratori alimentari per non sentire il senso di stanchezza e di spossatezza, l’alimentazione svolge un ruolo importantissimo, si dovrebbero rispettare alcune regole essenziali.