Un trucco semplicissimo ed economico che tutti i fan della pulizia dovrebbero sapere!

Sistemare la casa penso che possa dare molte soddisfazioni, adornarla con fiori ,cambiare le lenzuola o disposizione dei mobili, sono tutte particolarità che rendono la casa molto più accogliente.

Ma poi ci sono aree di pulizia che finiscono nel dimenticatoio, zone semplicemente semplici da ignorare perché sono così terribilmente noiose da pulire.

Una cosa del genere succede spesso con il forno. Certo, magari pulirete il vetro qualche volta all’interno per renderlo un po ‘più fresco, ma se lo apri, ci sono anni di salsa e grasso vecchi che sono stati versati e bruciati.

Ma dopo aver letto e applicato questo trucco, il tuo forno ritornerà come nuovo. E per di più, non è nemmeno necessario acquistare alcun detergente costoso e tossico.

Public Domain Pictures


Come cuocere le patate al forno in modo perfetto, il trucco della forchetta

Per ottenere ottimi risultati procediamo in due fasi: in primo luogo, la pulizia del forno stesso e poi della finestra di vetro.

Avrai bisogno di:

• Acqua 
• Flacone spray 
• Bicarbonato di sodio 
• Panno o spugna per piatti 
• Aceto 
• Una piccola ciotola

Ecco come fare con il forno:

1. Rimuovere la griglia

2. Dentro la ciotola: Mescola alcuni cucchiai di bicarbonato con un po’ d’acqua. L’obiettivo è ottenere una pasta (o pastella) che possa essere facilmente levigata sulle superfici da lavare.

3. Passa la pasta sul tutto l’ interno del forno. Il lievito diventerà marrone quando andrà a contatto con lo sporco. Non è importante che sia uno strato uniforme, l’importante è coprire tutte le superfici.

4. Lasciare riposare tutta la notte. Sono necessarie almeno 12 ore affinché il lievito diventi efficace.

5. Il giorno dopo: prendere un panno umido e asciugare il lievito.

6. Versare un po ‘di aceto in un flacone spray e spruzzare dove si vedono ancora resti di bicarbonato di sodio. Quando l’aceto reagisce con il lievito, si formerà una schiuma.

7. Pulire con un panno umido.

8. Prendere la griglia e riposizionarla nuovamente dentro il forno.

9. Accendere il forno a una temperatura inferiore per 15-20 minuti per farlo asciugare.


Forse lo avete usato sempre nel modo sbagliato, ecco a cosa serve davvero il cassetto sotto al forno

Come procedere con il vetro (finestra) del forno: 

1. Prendi il lievito e aggiungi l’acqua in modo da ottenere una pasta densa o pastella. 

2. Applicare la pasta sul vetro.

3. Lasciare agire per circa mezz’ora.

4. Utilizzare una spugna o un panno per rimuovere facilmente lo sporco.

Il risultato è davvero sorprendente. condividi se vuoi aiutare gli altri a pulire il tanto agognato forno!