Un dottore ci spiega perché questi 4 tipi di mal di schiena non li dovresti MAI ignorare – Nascondono problemi ben più gravi

Solitamente il mal di schiena non è qualcosa su cui preoccuparsi – ma ci sono alcune circostanze specifiche in cui invece dovresti.

La lombalgia è estremamente comune e colpisce circa 1 persona su 8, secondo Neel Anand, professore di chirurgia ortopedica e direttore del trauma della colonna vertebrale al Cedars-Sinai Spine Center di Los Angeles. La buona notizia è che l’80-90% della lombalgia è innocua.

“Potresti stare male per alcuni giorni o una settimana, ma in generale, la lombalgia migliora rapidamente e puoi andare avanti con la tua vita senza troppi problemi”, ha detto.

Quando si tratta di trattare un leggero mal di schiena, un antinfiammatorio come Advil o aspirina, riposo moderato (limitando le attività che causano affaticamento alla schiena – ma non un completo riposo a letto) e l’utilizzo del ghiaccio regolarmente sulla zona interessata può aiutare.

Ma quando il dolore alla schiena è più di un fastidio, farlo controllare da un medico può fare la differenza nel prevenire un problema di salute più serio. Qui, gli esperti condividono i dolori alla schiena che non dovresti assolutamente ignorare:


“Ehi, papà, non mi sento bene, mi porti dal dottore?” La scoperta in ospedale è terribile

Dolore alla schiena con perdita di controllo della vescica

La lombalgia è estremamente comune e colpisce circa 1 persona su 8.
La lombalgia è estremamente comune e colpisce circa 1 persona su 8.

Se hai mal di schiena in coppia con l’incapacità di regolare i movimenti della vescica o dell’intestino, questo è un segno che devi dirigerti al pronto soccorso.

“Questo significa che c’è qualcosa nel canale spinale, come un’ernia del disco o una lesione, che comprime i nervi nella misura in cui ha colpito i nervi della vescica e dell’intestino, creando una paralisi temporanea”, ha detto Anand. “Se questo nervo viene compresso per troppo tempo, può essere difficile recuperarlo e farlo funzionare di nuovo normalmente.”

Mal di schiena con la febbre

L'assunzione di Advil o di aspirina, il riposo moderato e la formazione di ghiaccio regolarmente sulla zona interessata possono aiutare con il mal di schiena.
L’assunzione di Advil o di aspirina, il riposo moderato e la formazione di ghiaccio regolarmente sulla zona interessata possono aiutare con il mal di schiena.

Se trovi che il dolore alla schiena divampa con la febbre, potrebbe essere un segno di qualcosa di più grave come un’infezione, ha detto David Anderson, un chirurgo della colonna vertebrale presso OrthoCarolina a Monroe, nel North Carolina.

“Questo è estremamente raro e, naturalmente, le persone possono avere la febbre per tutti i tipi di motivi, ma quando si tratta di lombalgia continua, può causare preoccupazione per un ascesso epidurale [una aumento di pus che può colpire il cervello o il midollo spinale] ,”Sostiene il dottore.

Dolore alla schiena con dolore alle gambe

Il dolore radiante che può iniziare ovunque dal calcio alla gamba, insieme a intorpidimento, formicolio o debolezza alle gambe, è un segno che un nervo o una collezione di nervi viene pizzicato.
Il dolore radiante che può iniziare ovunque dal calcio alla gamba, insieme a intorpidimento, formicolio o debolezza alle gambe, è un segno che un nervo o una serie di nervi viene pizzicato.

Il dolore radiante che può iniziare ovunque, insieme a intorpidimento, formicolio o debolezza alle gambe – come trascinare il piede quando si cammina o avere difficoltà a sollevarlo – è un altro segno che un nervo o una serie di nervi viene pizzicato , Dice Anand. Questo può essere causato da uno sperone osseo (piccole sporgenze che si sviluppano lungo i bordi ossei), ernia del disco (un problema con un disco simile alla gomma tra le ossa del midollo spinale) o una stenosi (un restringimento del canale spinale che avviene lentamente).

E mentre la stenosi non può essere completamente curata, Anderson ha aggiunto che molte persone con questa condizione cronica possono facilmente imparare quali sono i loro fattori scatenanti e come gestire i loro sintomi in modo che diventino tollerabili nella vita di tutti i giorni.


La consideravano una “pazza”, un giorno fece un disegno particolare e il dottore dovette agire immediatamente

Dolore lombare vicino al collo

Tornare alle spalle da un medico può fare la differenza nel prevenire un problema di salute più serio.
Farsi visitare da un medico può fare la differenza nel prevenire un problema di salute più serio.

“Molte persone soffrono di dolori alla schiena dietro al collo e pensano che sia mal di schiena, ma non lo è”, ha detto Anand. “Quel dolore che proviene dal tuo collo, in realtà proviene dal tuo midollo spinale. In realtà hai il midollo spinale che ti attraversa il collo, che è un’estensione diretta del tuo cervello. “

Se hai mal di schiena associato a formicolio o debolezza nelle mani, o ti accorgi che stai camminando instabilmente e hai dei cambiamenti nell’andatura, potrebbe essere un segno che qualcosa sta succedendo nel midollo spinale che deve essere controllato da un medico.

“Le persone possono supporre che cose come la difficoltà con i bottoni sulle magliette o l’inserimento di orecchini siano comuni con la vecchiaia e probabilmente a causa di artrite, ma se ciò avviene continuamente, è necessario consultare un medico e ottenere un esame neurologico”, ha detto Anand. . “Se preso in anticipo, il danno può essere prevenuto, ma se il midollo spinale viene colpito, spesso non migliora”.