Tutto quello che c’è da sapere sulle creme antirughe

crema antirughe

Capiterà prima o poi di guardarsi allo specchio e accorgersi di avere una piccola ruga sul viso, è un momento sicuramente drammatico per noi donne, prima di allarmarci o di pensare al ritocchino, botox e chirurgia estetica ci sono strumenti efficaci e meno invasivi che ci aiutano a contrastare i segni del tempo.

Ma quali sono le creme antirughe adatte alla propria pelle? Nelle profumerie e nei negozi ci sono centinaia di offerte, alcune costose altre più economiche, ma quale scegliere?

Per ogni tipo di pelle e per ogni età ci sono delle creme giuste, bisogna fare molta attenzione e valutare attentamente quale scegliere per il nostro caso, la cosa importante è acquistarne sempre una dotata anche di filtro UVA/UVB per proteggere l’epidermide dai raggi solari che causano l’accelerarsi dell’invecchiamento.

Con il passare del tempo, la ricerca ha fatto grandi progressi nel campo dell’estetica individuando formule sempre più innovative ed efficaci, capaci di contrastare la perdita di tono, di idratazione e compattezza del viso.

Sappiamo che l’invecchiamento è un processo biologico al quale non possiamo sottrarci, ma esistono dei componenti come l’esposizione solare, lo stress e l’inquinamento che ne accelerano la comparsa con la comparsa di rughe e rilassamento della cute.

Come scegliere la crema antirughe?


Non esistono creme migliori di altre ma ci sono delle caratteristiche che vanno assolutamente considerate per l’acquisto di un prodotto valido ed efficace.

La prima cosa da tener conto è la qualità della vostra pelle, un cosmetico deve essere in grado di assorbirsi subito dopo la sua applicazione, vediamo insieme a seconda della tipologia di pelle cosa scegliere:

  • Pelle secca: tende ad assottigliarsi facilmente, ha quindi bisogno di ingredienti che la nutrano e la idratano intensivamente 24 ore al giorno;
  • Pelle normale: la scelta ideale è una crema antirughe con azione idratante e levigante in superficie per le rughe sottili e profonde;
  • Pelle grassa: ha bisogno di una formulazione più leggera e oil free che idrati la pelle contrastando l’effetto-lucido;
  • Pelle matura: ha bisogno di una crema che riduca in modo evidente l’aspetto di linee e rughe profonde ed uniformi il tono cutaneo.

Quando avete scelto la crema adatta alla vostra pelle, dovete capire come applicarla e quali sono le regole base per renderla il più efficace possibile.

La prima cosa è la costanza, bisogna applicarla in modo regolare ogni giorno e solo così si otterranno buoni risultati, applicarla ogni tanto non porterà nessun effetto benefico alla pelle.

La crema antirughe si applica ogni mattina, se è da giorno, ed ogni sera, se è da notte; per agevolare il suo assorbimento è utile un leggero massaggio circolare durante l’applicazione.

I movimenti vanno fatti dal basso verso l’alto e nel senso opposto della formazione di rughe, inoltre, si dice che se si eseguono i movimenti in un numero dispari di volte, il trattamento abbia più efficacia: leggenda metropolitana o verità? Provare non costa nulla.