Tavolette ripulenti fai da te per il wc, un’eplosione di fresco e pulito per giorni

A nessuno piace pulire il water, ma è l’oggetto della casa che deve essere igienizzato con maggiore cura, per garantire una buona salute per noi stessi e una fresca pulizia per il nostro bagno.

Ci sono diversi prodotti sul mercato che ci assicurano miracolosi trattamenti sui sanitari e che difficilmente mantengono le promesse, il water deve essere pulito a fondo ma sarebbe anche opportuno rispettare l’ambiente, è bello pensare che le nostre pulizie non danneggeranno l’ambiente.

Con le tavolette per il water fai da te tutto questo sarà possibile, sarà pulito e sbiancato fino in fondo, profumerà di fresco e tutto questo senza inquinare.

Gli ingredienti necessari per la realizzazione di queste tavolette sono a buon mercato, questo ci permetterà quindi di realizzarne una bella quantità che potremo conservare, mettere da parte o regalare ad amici e parenti.

Per eliminare quindi germi e cattivi odori per diversi giorni ed essere sicuri che il vostro wc profumi gradevolmente potete quindi creare queste tavolette che non avranno alcuni effetto collaterale sull’inquinamento delle acque o reazioni allergiche a sostanze chimiche e vapori.


Leggi anche:

Sbiancare il water con il bicarbonato di sodio e non solo (guarda il video e i risultati)


 

Ecco gli ingredienti che vi servono:

– 1 tazza di bicarbonato di sodio
– 60 ml di succo di limone
– 1/2 cucchiaio da thè di aceto
– 1 cucchiaio di perossido di idrogeno (acqua ossigenata) al 3% che potete acquistare in farmacie e parafarmacie
– 15-20 gocce di olio essenziale a piacere a seconda della profumazione che preferite
– carta da forno
– un contenitore ermetico in vetro

2a317307b99d15820f8e0a7393f4c6ad

Per prima cosa mescolate bene il bicarbonato con il succo di limone, sappiamo bene che il bicarbonato è un ottimo deodorante e assorbe bene gli odori, l’acido citrico contenuto nel limone potenza l’effetto e luciderà il wc regalandogli un aspetto pulito e profumato.



In un altro contenitore unite l’aceto con l’acqua ossigenata, mescolate bene e aggiungete poco alla volta, il composto bicarbonato e limone continuando a mescolare, meglio se lo farete goccia a goccia perchè se lo farete in fretta il composto potrebbe risultare troppo pastoso e non adatto allo scopo.

Aggiungete le gocce di olio essenziale scelto e mescolate, potete scegliere qualsiasi profumo ma quelli che vi consigliamo noi sono: lavanda, limone o pino.

c076a129f7585fb0f8a5a0fc449dc7f6

Prendete un cucchiaio e formate piccole semisfere che posizionerete una accanto all’altra su un foglio di carta da forno, potrete usare dei piccoli stampi che userete solo per questo uso. lasciate essiccare così per almeno 4 ore o per un’intera notte (ancora meglio).

Se vi va potrete spruzzare le pastiglie con un mix di acqua e aceto in parti uguali, vi aiuterà a tenere le pastiglie più compatte e ad avere in più un effetto disincrostante.

Staccate le tavolette e conservatele in un barattolo ermetico in vetro che conserverete nel vostro bagno, sciogliete una o due tavolette ogni volta che avrete voglia di far risplendere e profumare il wc.


Leggi anche:

Ecco come un topo riuscirebbe a salire dal vostro water di casa (video)


a9e9b15de69b6210b14ec2540ea6d55a

fonte: vitadamamma