Sgrassatore fai da te? Ecco 3 potenti ricette

Impossibile fare a meno dello sgrassatore, è un prodotto per la pulizia molto importante in cucina, soprattutto quando il grasso si accumula nelle piastrelle, nel forno, nella cucina a gas e sui ripiani. Ci sono diversi tipi di sgrassatore in commercio ma se ami il fai da te dai un’occhiata ad alcune idee su come preparare il tuo sgrassatore fatto in casa per risparmiare denaro ed avere risultati incredibili.

Come fare lo sgrassatore fatto in casa

come fare lo sgrassatore fatto in casa
Credito: Freepik

Puoi realizzarne una versione più leggera ad una più complessa che riuscirà a far brillare di tutto e a togliere lo sporco più ostinato.

1. Bastano solo 2 ingredienti

Tutte le ricette sono molto semplici da realizzare e questo è uno di questi perché avrai solo bisogno di due ingredienti.

ingredienti

Aceto di alcol: 300 ml;
Detergente neutro: 300 ml.

Preparazione e utilizzo

  1. Mescolare i due ingredienti in un flacone spray, applicare direttamente sulle aree unte, lasciarlo agire per alcuni minuti e quindi pulire con una spugna o un panno.

2. Sgrassatore agli agrumi fatto in casa

Questa ricetta proviene da un prodotto che non serve solo come sgrassatore, ma è anche un prodotto multiuso per la pulizia delle piastrelle perché ha un aroma molto buono e profumato agli agrumi.

ingredienti

Barattolo di vetro: 1 unità;
Aceto: riempire il bicchiere;
Bucce di arancia o limone: per riempire il bicchiere.

Modalità di preparazione

  1. Dopo aver lavato e asciugato il barattolo, di queste piccole dimensioni, riempilo a metà con bucce d’arancia o di limone fresche e poi riempilo quasi fino al bordo con aceto bianco;
  2. Lasciare riposare l’impasto per 2 settimane nel bicchiere chiuso. Quindi scolare il tutto e trasferire il liquido ottenuto su uno spruzzatore da utilizzare per pulire la casa, anche per rimuovere il grasso da tutte quelle superfici che sembrano impossibili da pulire.

3. Per pulizie pesanti

Mentre la ricetta precedente è fragrante e leggera, consigliata per lo sgrassaggio su base giornaliera, questa versione è più potente e lascia i piatti brillanti. 

ingredienti

Sapone o sapone neutro: 50 grammi;
Sapone in polvere: 150 grammi;
Perossido di idrogeno 30 volumi: 90 ml;
Acqua: 4 litri + 500 ml.

Modalità di preparazione

  1. Inizia grattugiando il sapone sulla grattugia comune;
  2. Mettilo, già grattugiato, in una padella e aggiungi i 500 millilitri di acqua. Una volta sciolto mescola costantemente;
  3. Quando è completamente sciolto, ridurre il calore e aggiungere il detersivo. In pochi secondi la miscela sarà molto densa, continua a mescolare;
  4. Quando è molto spesso, spegni il fuoco;
  5. In una ciotola, posizionare i 4 litri di acqua e quindi mescolare questo liquido preparato, ancora caldo. Dopo ben miscelato, aggiungere acqua ossigenata. Infine, basta imbottigliarlo per iniziare a usarlo. Produce quasi 5 litri di prodotto.