Come togliere l’odore di candeggina dalle mani con rimedio naturale fai da te

images (1)

Dopo aver lavato le mani con il sapone l’odore della candeggina persiste? Se non avete ottenuto alcun risultato positivo potete provare ad usare questo rimedio semplice da creare in casa con prodotti naturali.


Occorrente:

  • Acqua
  • limone
  • pasta dentifricia
  • bicarbonato
  • aceto
  • succo di pomodoro
  • sapone
  • borotalco
  • ciotola

LEGGI ANCHE: RIMUOVERE L’ODORE DI PIPI’ DI CANE/GATTO CON RIMEDI NATURALI FAI DA TE

  1. Rimuovere l’odore di candeggina dalle mani non è facile, l’odore di questa sostanza penetra nei pori della pelle e rimane per parecchio tempo. Ci sono comunque un buon numero di rimedi possibili da mettere in pratica per liberarsi dall’odore persistente. Vediamone subito uno: versa una piccola quantità di succo di limone sulle mani e strofinale per almeno 20 secondi.
  2. Risciacqua con acqua fredda, se l’odore persiste ancora riempi una ciotola in plastica abbastanza grande, versa tre tazze di acqua e tre di aceto al suo interno. Tieni le mani immerse in questa soluzione per un minuto circa, dopo questo tempo risciacqua abbondantemente e lavale con acqua e sapone. Il risciacquo eliminerà gli odori delle sostanze usate sia il limone che che l’aceto.
  3. Se il risultato non è ancora soddisfacente ricorriamo al succo di pomodoro concentrato, sicuramente avrai in casa una bottiglia di salsa. Prendila e poi versane una quantità piccola tra le mani, sfregale bene tra loro per 30 secondi circa, risciacqua bene come detto prima, a questo punto l’odore dovrebbe essere svanito.
  4. Un altro rimedio è rappresentato dall’unione di pasta dentifricia e sapone, come si usa? Crea l’impasto mischiando una piccola quantità di entrambi i prodotti, sfregali bene tra le mani per un minuto almeno, al termine un risciacquo sarà sufficiente e l’odore andrà via completamente dalle mani.

 

data-show-faces=”true”>