DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 4, 2021

Redazione DonnaWeb

Sbranata dal cane davanti alle figlie: l'atroce fine di Amber

E' morta sbranata davanti alle figlie, questa l'atroce fine toccata ad Amber LaBelle, una donna di 42 anni che ha fatto di tutto per tenere il cane lontano dalle sue bambine, purtroppo il cane, incrocio tra bulldog e pitbull che pesava circa 54 chili a cui la mamma faceva da babysitter non è riuscito a trattenere l'istinto animalesco.

Una brutta tragedia

La terribile tragedia è successa nell'Oregon e ha lasciato tutti senza parole, la drammatica vicenda è stata diffusa dai media americani, si apprende che la donna si era offerta di fare la babysitter per il cane di un amico, nel giro di pochi minuti non appena le figlie si sono avvicinate all'animale lui cominciò a mostrare atteggiamenti aggressivi, le non poteva fare altro che mettersi davanti per difendere le figlie e così è stata sbranata dal cane.

Ragazzina di 17 anni muore durante un incidente d'auto - L'analisi della polizia porta ad una terrificante scoperta

Pubblicità

Ad attirare l'attenzione dei vicini le urla disperate che arrivavano dall'interno della casa, il 24 settembre Amber ha lasciato per sempre la sua famiglia, nonostante sia stata portata velocemente in codice rosso in ospedale la donna non ce l'ha fatta, le sue condizioni sono apparse da subito molto gravi, il cuore ha smesso di battere subito dopo.

Amber LaBelle 42 anni morta sbranata cane

E nel dolore, le parole del suo ex e padre delle figlie, Josef Dieckman, non possono che essere toccanti: “Una cosa che vorrei che la gente sapesse è che l’ultima cosa che ha fatto su questa terra è stata salvare la vita dei suoi figli. Le sarò eternamente grato per questo”.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram