Problemi muscolari notturni? Ecco 6 trucchi per evitarli con semplici elementi casalinghi

Una lesione o un infortunio muscolare a può essere molto fastidioso, ma il dolore di solito si risolve abbastanza rapidamente. I crampi, d’altra parte, sono una storia completamente diversa. Può sorprenderti quando meno te lo aspetti e la cosa peggiore è che non sai cosa fare quando i muscoli si contraggono. Questo tipo di problema si manifesta spesso quando si dorme e può essere causata da situazioni differenti. Fortunatamente, ho trovato alcuni consigli su come prevenirli con accortezze facili ed immediate! Condividi questo articolo se tieni alla salute dei tuoi amici.

Adesso vediamo quali sono le sue principali cause!

Innanzitutto cosa sono?

shutterstock_179508302

Un crampo avviene quando il muscolo si unisce improvvisamente ad un altro a causa di una contrazione e ciò porta al dolore. Il crampo muscolare è più comune nel piede o nel polpaccio e spesso colpisce durante la notte. È molto comune negli anziani e durante la gravidanza, specialmente durante l’ultima parte della gravidanza,


Scopri se soffri di ipotiroidismo facendo questo semplice test in casa

Da cosa è causato il crampo muscolare??

Causa 1: disidratazione.

shutterstock_271209644

Poiché la mancanza di liquidi influisce sulla circolazione del sangue, la disidratazione può causare l’inizio di un crampo muscolare. Il corpo dà priorità agli organi vitali e quindi prende fluido dai muscoli e da altre parti meno “importanti” del corpo.

Dovresti bere molta acqua o una bevanda energetica (che spesso contiene sali di sodio, magnesio e calcio), in questo modo dovresti alleviare il dolore.

Causa 2: Avere sempre freddo.

shutterstock_220131112

Molti di noi dormono meglio quando c’è un po’ di aria fresca in stanza. Ma assicurati di non esagerare e copri le gambe con la coperta.

Non è del tutto chiaro perché il freddo possa causare crampi, ma potrebbe avere a che fare con temperature più basse che causano contrazione e solidificazione dei muscoli.

Causa 3: Non stai mai seduta!

shutterstock_165698423

Se non ti fermi un attimo durante una lunga giornata, e come se stessi facendo fondamentalmente un allenamento.

Essere in movimento tutto il giorno e indossare roba pesante è faticoso per i muscoli e può causare crampi in una fase successiva.


6 ricette naturali contro i dolori mestruali

Causa 4: allenamento.

Esercizio di Pilates

L’allenamento di per se è ovviamente buono, perché aumenta la forza dei muscoli e li rende meno suscettibili ai crampi a lungo termine.


Ma nelle ore successive è molto facile contrarre i crampi perché i muscoli sono esausti.

Cosa devo fare per evitare i crampi?

Trucco 1: usa un sapone.

tvalen1

Sembra un po ‘strano, ma molti dicono che per eliminare i crampi notturni basta tenere un semplice sapone nel letto. Le persone che lo hanno provato sostengono che dopo pochi giorni i dolori notturni spariranno!

Certo, ci sono persone che pensano che questo rimedio inaspettato sia solo un effetto placebo, ma provare non costa nulla, giusto?

Trucco 2: fare una doccia calda

shower11

C’è una ragione per cui ci riscaldiamo prima dell’allenamento. I muscoli riscaldati funzionano meglio e una doccia calda prima di andare a letto può essere una medicina perfetta per alleviare i dolori muscolari. Inoltre, la pressione dell’acqua può fungere da massaggio. Se hai i dolori e non riesci ad alzarti? Fai un bagno caldo.

Trick 3: bevi succo di cetriolo.

Non hai bevande sportive o altre buone alternative per ripristinare l’equilibrio dei liquidi e la salinità del corpo? Prova a bere un po ‘di succo di cetriolo, contiene la maggior parte degli elementi necessari per rilassare il muscolo durante la notte.

Trucco 4: mangia una banana

banana1

È sempre bene mangiarne una dopo l’allenamento, poiché contiene carboidrati che reintegrano gli strati di glicogeno e migliorano il recupero. Le banane contengono molti dei minerali che possono contrastare i crampi. Anche se non funziona nell’immediato potrebbe valere la pena provarlo!

Trucco 5: prova il magnesio.

magnesio

L’assunzione di integratori di magnesio aiuta molte persone con dolori muscolari notturni. Preferibilmente prendere del magnesio glicinato prima di coricarsi, può fare miracoli per il sonno notturno (e per i muscoli).

Trucco 6: mangiare albicocche secche.

aprikoser1

Le albicocche secche hanno aiutato molti di coloro che hanno avuto problemi notturni. Prova a mangiare due albicocche secche due volte al giorno per un mese, dovresti sentirti decisamente meglio. Le albicocche contengono molto potassio, che può aiutare a ridurre i crampi muscolari.

Condividi con coloro che hanno problemi con crampi muscolari durante la notte, sono sicura che ti ringrazieranno.