Pillole di curcuma: come farle in casa, scopri tutti i benefici

In altri articoli abbiamo parlato spesso dei potenti benefici della curcuma, una fantastica spezia conosciuta per le sue proprietà antinfiammatorie usata per il trattamento dell’artrite reumatoide e non solo. Ottima come antiossidante è in grado di contrastare l’azione dei radicali liberi che non solo fanno male ai nostri tessuti ma fanno invecchiare prima le cellule.

pillole-curcuma-370x215

I benefici della curcuma sono notevoli:

antinfiammatorio

previene il cancro
rafforza il sistema immunitario
antiossidante
previene il diabete
antiossidante
aiuta a perdere peso

La curcuma è una spezia potente ma non di facile assorbimento, per questo motivo oggi vi suggeriamo un modo semplice e molto efficace per assumere e assorbire questa preziosa sostanza: le pillole di curcuma.

Sono un rimedio fai da te eccezionale vi spiego subito a cosa servono:



  • ci permettono di assorbire subito tutti i benefici della curcuma
  • hanno un sapore buono
  • costa poco
  • puoi portarle ovunque vai

Per realizzare le pillole di curcuma al miele e all’olio di cocco servono:

  • 40 grammi di polvere di curcuma
  • 1 pizzico di pepe nero macinato
  • 3 cucchiai di miele o olio di cocco

MENO DI UN CUCCHIAIO AL GIORNO DI CURCUMA E’ IN GRADO DI PREVENIRE IL CANCRO

Procedimento:

prendete una teglia e foderatela con carta da forno, mescolate in una ciotola la curcuma, pepe nero e il miele o l’olio di cocco.

Formate delle piccole palline facili da deglutire, mettetele nella teglia con la carta da forno e posizionatele in congelatore per circa due ore.

Potrete conservarle successivamente in frigorifero e assumerne 2 al giorno prima dei pasti principali, se avete particolari problemi di salute o state assumendo medicine chiedete consiglio al medico prima di intraprendere una cura, anche naturale.

4 VERSIONI DI THE ALLA CURCUMA PER OTTENERE I MASSIMI BENEFICI

fonte dionidream