Picchiato a morte in una scuola religiosa a soli 7 anni per un motivo futile

Un bambino di sette anni è morto, dopo essere stato pesantemente pestato, per aver impiegato in bagno.

Aldo Moroni fu presumibilmente ucciso da un membro dello staff della migliore scuola cattolica St Columba’s College di Largs, nell’Ayrshire, nel 1980.

Le affermazioni sono state avanzate da un ex allievo, di nome Edward, a un’audizione della Scottish Child Abuse Inquiry di Edimburgo.

Edward, 64 anni, ha detto che Aldo è morto dopo essere stato picchiato da un fratello religioso chiamato Fratello Germanus, conosciuto con il suo vero nome come David McKell.

Un’esperienza terribile “che lo perseguita fino ad oggi”.

I bambini furono informati al momento che Aldo era morto dopo un infarto.

L’inchiesta ha rivelato che Edward – che frequentava quella scuola negli anni ’60 – è stato molestato da McKell in una dozzina di occasioni, secondo il Daily Mail .

Edward disse: “Pensavo solo a me stesso all’epoca ma forse avrei potuto impedire che quel ragazzo venisse ucciso”

Uno degli edifici scolastici che ora è di proprietà privata, gli attuali proprietari non sono collegati a nessuna trasgressione

Edward tentò di fuggire verso il 1964 o il 1965 perché viveva nella “paura e orrore assoluti” del religioso pedofilo, che morì nel 1998.

Edward è partito e nel 2014 ha contattato i Fratelli Marist per dire loro degli abusi che ha ricevuto.

Un membro dell’ordine ha insistito sul fatto che avrebbe contattato la polizia per suo conto – ma Edward in seguito ha scoperto che ciò non è mai accaduto.

Si dice che McKell sia morto nel 1998.