Perdi una taglia a settimana con la dieta dell’anguria

L’anguria si sa, è un frutto ricchissimo di acqua, povero di calorie e zuccheri ma ricco di vitamine, come sfruttare tutti i suoi benefici con una dieta leggera e semplice da seguire? Leggete.

woman-eats-big-water-melon

L’anguria grazie alle sue proprietà è il frutto ideale per aiutarci ad eliminare i liquidi in eccesso, è un frutto goloso  ma meno calorico rispetto ad altri frutti estivi. Per questo motivo l’anguria è alla base di una dieta dimagrante e ci aiuta a perdere una taglia in sette giorni.

La dieta dell’anguria apporta 1200/1300 calorie al giorno, vi sono 5 pasti e comprende molta verdura, favorisce il senso di sazietà e depurazione, importantissimo idratarsi bevendo almeno un litro e mezzo di acqua al giorno.

Lunedì:

Colazione: due fette biscottate integrali con una tazza di the verde e un cucchiaino di miele.

Spuntino: macedonia senza zucchero con frutti rossi e 100 gr di anguria.

Pranzo: una porzione di pasta integrale con pomodori, (50gr circa), insalata di cetrioli e verdure miste.

Merenda: un bicchiere di cetriolo e anguria centrifugato.

Cena: 130 gr di spigola al forno con verdura cotta tipo spinaci e 40 gr di pane integrale.

Martedì:

Colazione: due fette biscottate integrali, marmellata di frutta, un cucchiano e una tazza di the verde.

Spuntino: una fetta d’anguria

Pranzo: 40 gr di pane integrale ai cereali e insalata con cetrioli, sedano, carote e lattuga.

Merenda: centrifugato con cetriolo e melone.

Cena: 120 gr di petto di pollo grigliato con erbe aromatiche, verdure grigliate e 40 gr di pane integrale.

Mercoledì

Colazione: yogurt vegetale di riso o soia con due cucchiai di cereali integrali.

Spuntino: macedonia con anguria e frutta fresa.

Pranzo: verdure grigliate con olio extravergine, crema fredda di cetrioli e insalata di cetrioli, carote e sedano.

Cena: 130 gr di insalata di polpo, 40 gr di pane ai cereali, verdure cotte.

Giovedì

Colazione: due fette biscottate ai cereali, un bicchiere di latte vegetale con un cucchiaino di miele (o potete spalmarlo sulle fette).

Spuntino: fetta d’anguria

Pranzo: insalata mista di radicchio, cetriolo e sedano, 50 gr di farro alla crema di verdure.



Merenda: frullato con kiwi e anguria.

Cena: peperoni arrosto con un cucchiaino di olio extravergine di oliva e 40 gr di pane ai cereali.

Venerdì

Colazione: due fette biscottate ai cereali, un cucchiaino di marmellata alla frutta e una tazza di the verde.

Spuntino: macedonia con frutta fresca di stagione e anguria.

Pranzo: insalata di carote, cetriolo e sedano condita con olio extravergine di oliva, 60 gr di riso integrale con carote e zucchine.

Merenda: centrifugato di cetriolo, sedano e carote.

Cena: due uova in camicia, 40 gr di pane integrale, verdure bollite a scelta, radicchio alla piastra.

Sabato

Colazione: due cucchiai di cereali integrali e uno yogurt magro.

Spuntino: macedonia con frutta di stagione e anguria.

Pranzo: 40 gr di pane integrale, insalata mista con sedano, carote, ravanelli, cipolle da condire con un cucchiaino di olio extravergine di oliva.

Merenda: centrifugato con kiwi, cetrioli e foglie di menta fresca.

Cena:120 gr di insalata di pollo con cetriolo, carota, sedano e 40 gr di pane ai cereali.

Domenica

Colazione: due fette integrali e cucchiaino di marmellata.

Spuntino: una fetta di anguria

Pranzo: 50 gr di pasta integrale con pomodorini e cetrioli, un’insalata con tarassaco, rucola e sedano condita con poco olio.

Merenda: centrifugato di cetriolo, carote e sedano.

Cena: 40 grammi di pane integrali cetrioli ripieni con tonno al naturale 120 gr.

Questa è un’alimentazione ipocalorica e non può essere seguita per troppe settimane, da iniziare solamente dopo essersi consultati con il proprio medico di fiducia.

LEGGI ANCHE: LA DIETA DEL LIMONE PER SGONFIARE

 

 PRIMA DI INIZIARE QUALSIASI TIPO DI DIETA CONSULTARE IL MEDICO DI FIDUCIA