Perde 45 kg in meno di 5 mesi e trasforma completamente il suo aspetto fisico

Perdere peso non è facile ma ancora più difficile è mantenere la linea una volta raggiunto la forma ideale. Per molte persone abbandonare le cattive abitudini è un passo difficile da fare ma per molte è un problema da affrontare per evitare problemi di salute seri.

Nel caso di Lorena Martins, 30 anni, il sovrappeso ha fatto parte della sua vita fin dall’infanzia. Quando ha avuto i suoi figli, il peso è aumentato ancora di più, un fatto abbastanza comune nelle donne, più di mettono chili più fatica si fa ad eliminarli.

Ma arrivò il giorno in cui Lorena voleva sentirsi libera di poter comprare i vestiti che le piacevano e non solo quelli che si adattavano al suo corpo in sovrappeso. Quindi prese la decisione di fare un cambiamento drastico nella sua vita e in soli 4 mesi e mezzo ha eliminato 42 chili.

Matrimonio e gravidanze

Credito: archivio personale

Molte persone che cercando di perdere peso da anni già lo sanno, non è facile prendere l’iniziativa e trovare un motivo più che valido che ti spinga a mangiare meno, ma soprattutto mangiare sano.

Lorena racconta che era paffuta fin da bambina, sempre con un sovrappeso di circa 10 kg, a 14 anni aveva già provato ad eliminare i grassi e aveva perso 16 kg ma a 17 anni si era sposata, aveva iniziato ad ingrassare di nuovo e poi erano arrivate le gravidanze a peggiorare il problema.

A 20 anni arrivò il primo figlio. In questa fase, Lorena aveva già raggiunto i 111 chili. Dopo la nascita del bambino era riuscita a eliminare un pò e raggiungere i 95 chili, ma era ancorano ancora troppi per una persona di 1,65 di altezza.

Leggi anche: Perdere peso dopo i 40 anni? Io ci sono riuscita! Leggi la mia dieta

Dopo 3 anni arrivò il secondo figlio. Durante questa gravidanza erano già 12 chili in più e quando il bambino è nato era riuscita a perdere solo 4 kg. Stabilizzata a 103 chili, e già abituata a vedersi così allo specchio da quando era piccola, Lorena non si considerava obesa, solo un pò in sovrappeso.

Tentativi falliti

Anche se non pensava di essere obesa, al punto da poter danneggiare la sua salute fisica ed emotiva, Lorena non era a suo agio e sicura di sé con il proprio corpo. Quindi si rese conto che doveva iniziare a cercare di perdere peso nel modo giusto, con l’aiuto di professionisti.

“Sono andata da un endocrinologo e nutrizionista tre o quattro volte, ma non sono riuscita a seguire le diete che mi davano. Ho preso medicine e integratori ma dopo aver perso solo 5 kg iniziò ad ingrassare di nuovo. “

Un giorno in una vetrina vide un bel vestito che aveva deciso di provare ma non si adattava al suo fisico, fu in quel momento che pensò quanto sarebbe stato bello poter acquistare vestiti belli grazie ad un fisico più adatto. Fu in quel momento che prese la decisione drastica.

Lorena decise che avrebbe effettivamente perso peso, e una volta per tutte, ha iniziato a farlo sul serio.

Dopo aver consultato più volte i medici e aver fatto molte ricerche su cosa dovesse fare per eliminare il peso in eccesso, Lorena sapeva benissimo che la sua dieta doveva cambiare radicalmente.

Quindi ha iniziato con la cosa principale: ha eliminato pane, biscotti, zucchero, pasta bianca, bevande analcoliche e altre fonti malsane di carboidrati. 

Oltre a questo cambiamento, Lorena si è autoproclamata mangiare ogni 3 ore affinchè non soffrisse troppo la fame.

Nella prima settimana aveva già eliminato i primi 3 chili. Di solito, questo peso rapido è nel corpo sotto forma di liquidi trattenuti, quindi è la parte più semplice, ma è anche motivante. L’importante è persistere da lì, ovvero quando il corpo inizia a bruciare più grasso.

“Ho iniziato a sostituire il cibo, ho iniziato a mangiare più verdure, il couscous con farina di mais che mi dà sazietà, non è stato molto difficile. Lo stavo facendo da solo perché quando sono andato dal nutrizionista non riuscivo a seguire le diete ” , ricorda.

Attività fisica

Credito: archivio personale

Lorena sapeva anche quanto fosse importante iniziare l’allenamento in modo che tutti gli sforzi con il cibo avessero un effetto. L’esercizio fisico rafforza i muscoli, previene il rilassamento e fa funzionare tutti i sistemi del corpo a un ritmo più sano.

Quindi, ha iniziato a camminare e ha gradualmente aumentato gli esercizi. “All’inizio erano solo 30 minuti. Man mano che perdevo peso, ho aumentato il tempo e sono riuscito a fare un’ora e mezza di tapis roulant camminando a 5, 6 km / h. Solo nel quinto mese che ho iniziato a fare allenamento con i pesi ” .

Nel 2016 ha deciso di tornare da un nutrizionista, poiché ora sapeva che sarebbe stato facile seguire una dieta per aumentare la massa muscolare. Ha iniziato a correre 3 volte a settimana e ad allenarsi con i pesi dal lunedì al venerdì.

“Ho acquisito un gusto per un’alimentazione sana e l’attività fisica e ora mi sento male quando non vado in palestra. Ho perso più di 40 kg, ora peso 68 kg, perché ho guadagnato massa magra e riesco a mantenerla e a stare bene ”.