Pensava di riprendere il tradimento della moglie attraverso la telecamera nascosta, la realtà era peggiore

Cosa non si è in grado di fare pur di controllare la lealtà del proprio partner? Si leggono i loro messaggi, pubblicazioni e condivisioni, si ascoltano le telefonate, si tengono traccia delle fatture e degli acquisti, si assumono agenti investigativi e molto altro ancora. L’eroe della storia di oggi ha lasciato una telecamera nascosta nella sua camera da letto. Ma ciò che il video gli mostrò non era quello che si aspettava di vedere.

Sandeep Kumar Jain aveva spesso attacchi di gelosia e sperava di poter cogliere la moglie in flagrante e riprenderla nel video per dimostrare come sua moglie portasse a casa il suo amante. Tuttavia, quando ha visto le riprese, l’uomo ha appreso due notizie: una buona: la moglie non era infedele, la cattiva notizia è che picchiava sua madre malata, che viveva con loro nella stessa casa.

5 buoni consigli per superare un tradimento

Vale la pena notare che per molti anni il rapporto tra sua moglie e sua madre era estremamente teso, se non addirittura ostile. Ma non molto tempo fa, la ragazza ha superato tutti i limiti.

Sandita, questo è il nome della moglie di Jain, ha cercato di strangolare la vittima e ha applicato diversi tipi di violenza fisica contro la donna malata di 70 anni.

Dopo che Sandeep ha visto il video, è andato subito dalla polizia e ha spiegato cosa era successo. Ora il caso sarà presentato ai tribunali e potrebbe essere costretta ad affrontare una pena detentiva.

In questo caso, la sfiducia di Sandeep nei confronti della moglie, gli ha fatto scoprire qualcosa di più serio, e in questo modo ha salvato la vita della sua povera madre.

Per quanto riguarda la donna, riceverà indubbiamente una penalità per le sue azioni.