A 9 anni perde il padre in un incidente: vende biscotti per fargli il funerale

Sappiamo bene quanto siano importanti le figure paterne e materne nella crescita dei figli, nessuno al mondo può prendere il loro posto, grazie al loro aiuto, conforto e sostegno che ci si prepara fin dalla nascita alla vita che si affronterà.

Leggi anche: L’importanza della figura della nonna materna nella vita di un bambino

Impossibile immaginare il dolore che possa provare un bambino nel momento in cui perde uno dei genitori, purtroppo la vita è anche fatta di questo e di tragedie che toccano molto da vicino tante famiglie.

E’ il caso di una bambina che a soli 9 anni ha dovuto affrontare la morte del padre.

La piccola si chiama Kayler Miller e abita a Louisville, Kentucky, era molto legata al padre e il dolore dopo la sua perdita era incolmabile, all’inizio del nuovo anno l’uomo è morto a causa di un grave incidente stradale.

Perde il padre a soli 9 anni per un grave incidente stradale

Con la sua morte la famiglia ha dovuto affrontare anche i problemi finanziari, non potevano infatti permettersi di organizzare un funerale, era molto giovani e non avevano ancora pensato ad una triste eventualità come quella.

La piccola voleva, a tutti i costi, organizzare il funerale per il padre

La piccola non si è arresa e voleva in ogni modo organizzare il funerale per il padre guadagnando da sola dei soldini che potessero aiutarla nel progetto.

Pensò così di creare dei biscotti per venderli nella speranza di poter dare una degna sepoltura al padre.

“Volevo solo raccogliere fondi per seppellire mio padre”, ha detto Kaylei a  ABC 7 . 

La piccola, aiutata dalla mamma, preparò dei biscotti fragranti con gocce di cioccolato e popcorn.

Nella speranza di raggiungere più persone possibili la piccola chiese alla madre di scrivere un post su facebook, soprattutto di segnare che la vendita di quei prodotti sarebbe servita per aiutarla a pagare il funerale del suo papà.

Quando i social media si rilevano un valido aiuto

In questo caso i social media si sono rivelati un valido aiuto e il giorno dopo si era formata una lunga fila di persone per acquistare i biscotti della piccola Kaylei, non poteva credere ai suoi occhi che tutte quelle persone fossero arrivate per causa sua.

Ha raggiunto così il suo scopo e raccolto molti soldi

Whitney e sua figlia Kaylei sono scoppiate in lacrime quando hanno visto tutta quella gente, quella solidarietà le ha davvero scaldato il cuore, erano distrutte dal dolore la non erano sole, c’era tanta gente a sostenerle, così raccolsero tanto danaro per organizzare una cerimonia funebre per il padre defunto.

Tra tutte le persone che hanno offerto qualcosa per qualche biscotto con le gocce di cioccolato ci sono stati Jack e Debbie, una coppia che hanno pagato ben 1000 dollari.

Fino ad ora Kaylei e la mamma hanno raccolto ben 34mila dollari e lo devono alle persone che hanno letto il post su Facebook che hanno fatto poi passaparola.