Non sei grassa, forse hai solo bisogno di sgonfiare lo stomaco, ecco come risolvere il problema

Molte persone si sentono gonfie dopo aver mangiato un pasto abbondante.

GONFIORE ADDOMINALE? ECCO QUALI SONO GLI ALIMENTI DA EVITARE

Il gonfiore si verifica quando il gas rimane intrappolato nello stomaco. Questo dipende da come e cosa mangi. Pertanto, ci sono alcune cose che puoi fare per cambiare questa sgradevole sensazione.

Cos’è il gonfiore?

È collegato con le fluttuazioni dello stomaco o da un’eruttazione eccessiva. Le persone con questo problema dicono che il loro ventre sembra quello di una donna incinta, o sembra che la loro pancia sta per esplodere.

Secondo gli specialisti, è il gas intrappolato che causa questo problema.

Le 5 cose più comuni che possono causare lo stomaco gonfio:

Stipsi

Mangia più fibra poiché il gas intrappolato dietro le feci causerà la stitichezza. Quando inizi a consumare più fibre all’improvviso, puoi persino creare un problema più grande. Consuma frullati e pane integrale.

Eccessiva assunzione di carboidrati

Il gonfiore può essere causato da un’eccessiva assunzione di zucchero. Dovresti evitare i carboidrati dal regime alimentare e scambiare zucchero e liquore con frutta e verdura.

Troppo stress

Ti sentirai gonfio se sei sotto stress. In quelle situazioni il tratto digestivo non sarà in grado di funzionare correttamente, e sentirai dolore allo stomaco e gonfiore.

Come far sparire quel piccolo gonfiore sulla pancia con questa bevanda fai da te, naturale, molto efficace!

Non bevi abbastanza acqua

L’acqua è essenziale per l’intero metabolismo e un consumo inadeguato di acqua innesca vari problemi medici, tra cui lo stomaco gonfio. Questo è normale quando bevi alcolici o caffè. Bevi almeno 6-8 bicchieri d’acqua al giorno se vuoi evitare questo problema. Quando non bevi abbastanza acqua il tuo corpo utilizza i liquidi all’interno del tuo corpo. Dovresti bere molta acqua se vuoi anche evitare la ritenzione idrica.

Mangiare troppo velocemente

Dovresti sempre bere lentamente e masticare il cibo prima di inghiottirlo. Prendi piccoli morsi e prova a masticare più lentamente.

Avete mal di testa, gonfiore e letargia? Allora la colpa potrebbe essere del tratto gastrointestinale, leggete

Helicobacter Pylori

Helicobacter pylori è un batterio che infetta la copertura del tuo stomaco. Sono responsabili dell’80% delle ulcere gastriche e del 90% delle ulcere duodenali e possono causare altri problemi allo stomaco, tra cui:

gonfiore
dolore bruciante allo stomaco
perdita di peso inspiegabile
eruttazione frequente
perdita di appetito
nausea
Per alcune persone l’utilizzo di antibiotici può causare effetti collaterali negativi come perdita di appetito, nausea e diarrea. Alcune persone sono resistenti agli antibiotici e questo è un altro problema nel trattamento di questo problema.

Modo per alleviare il gonfiore e bruciore di stomaco

Ricetta

Ingredienti:

1 limone
1 cetriolo
1 cucchiaio. di succo di aloe vera
1 cucchiaio. di zenzero grattugiato
una manciata di coriandolo
½ un bicchiere d’acqua
Istruzioni:

Metti tutti gli ingredienti in un frullatore e la tua bevanda antigoccia è pronta.

Rimedi naturali che puoi usare per curare H. Pylori.

Miele crudo: è stato scoperto che il miele di Manuka è il migliore per uccidere i batteri dello stomaco. Dovresti mangiare 1 cucchiaino. di miele Manuka su un po ‘di pane tostato 3 volte al giorno.
Succo di mirtillo – succo di mirtillo riduce l’infezione del 14%!
Probiotici: i probiotici aiutano a ripristinare la flora intestinale.
Altri rimedi naturali – La liquirizia può trattare l’ulcera e l’H. pylori. Il vino rosso e il tè verde hanno proprietà antibatteriche che uccidono l’H. Pylori.