DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Agosto 24, 2021

Alessandro Giordano

Nicoletta Orsomando è morta: la popolare “signorina buonasera” aveva 92 anni

Dopo una breve malattia, si è spenta a Roma Nicoletta Orsomando, la storica annunciatrice Rai.

La più amata tra le signorine buonasera aveva 92 anni ed è entrata nelle case italiane ogni giorno per 40 anni, dal 1953 al 1993.

La prima frase della Orsomando, pronunciata davanti alle telecamere per annunciare un documentario della TV britannica, fu: “Signore e signori Buonasera”. Questa frase, i suoi modi gentili e una pronuncia impeccabile la distinsero per tutti gli anni della sua carriera.

Pubblicità

Grande lutto nella storia del giornalismo: addio a Gaia Servadio

Muore un simbolo della televisione Italiana

Il grande Pippo Baudo ha dichiarato che è morto un simbolo della tv italiana, aggiungendo che l’annunciatrice, molto colta, era risultata subito simpatica al pubblico, che ha nutrito grande  stima e ammirazione nei suoi confronti.

Sono arrivati tantissimi messaggi  di affettuoso cordoglio e non solo da parte del mondo della TV e dello spettacolo: molte persone comuni, infatti, hanno voluto ricordare il volto storico e rassicurante di Nicoletta Orsomando, attraverso i Social.

La famosissima signorina buonasera debuttò il 22 ottobre 1953 sulla allora nascente televisione di Stato e si ritirò il 28 dicembre 1993: nessun’altra annunciatrice Rai è rimasta fedele al suo ruolo tanti anni come lei. Negli ultimi tempi aveva partecipato ad alcune trasmissioni televisive, quali Domenica in, Viva Radio 2 di Fiorello, Tutti pazzi per la tele di Antonella Clerici, La Prova del cuoco e altre ancora.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram