DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 14, 2021

Alessandro Giordano

Matteo Bassetti riceve continui insulti e minacce, il virologo sta prendendo provvedimenti

Da quando è iniziata la pandemia Matteo Bassetti è sempre stato ospite di numerosi programmi tv, mostrandosi sempre pronto a spiegare la dinamica del virus e come comportarsi in una pandemia come quella del COVID-19.

Tuttavia, il direttore del reparto malattie infettive dell'ospedale di San Martino a Genova, risulta essere vittima di continui insulti pesanti, tra questi sono presenti anche minacce di morte non solo nei suoi confronti, ma anche della sua famiglia.

Matteo Bassetti minacciato, le accuse sui social

Pubblicità

Il dottore 51 enne in questi ultimi giorni è stato preso di mira dai no-vax, a dimostrazione di ciò ha pubblicato sul suo profilo ufficiale facebook dei post davvero inquietanti, dove vengono riportarti screenshoot di utenti che scrivono parole terrificanti.

Hanno insultato me, la mia famiglia, il mio lavoro e tutte le istituzioni sanitarie italiane e internazionali, sono schifato, questo è ciò che possiamo leggere nel post di Bassetti a seguito di questi continui messaggi che riceve con una certa frequenza sui suoi social.

Purtroppo questo è solo uno dei tanti messaggi che il dottor Bassetti continua a ricevere, successivamente è stato pubblicato un secondo post contenenti ulteriori screenshoot di messaggi e insulti nei suoi confronti.

Il virologo decide di intervenire

Una situazione diventata insostenibile, ecco perché il dottore ha deciso di prendere seri provvedimenti.

Come afferma lo stesso Bassetti: Siamo tutti esausti e provati da questa pandemia e dagli eventi degli ultimi giorni, ma l’intolleranza, espressa con minacce di morte ed ogni tipo di epiteto violento, verso chi la pensa diversamente o cerca di dare il proprio contributo scientifico non può essere tollerata né giustificata.

Nella parte finale del post, il dottore scrive di aver contattato il suo legale al fine di tutelare la sua professionalità e la sua persona, cercando di porre fine a questi messaggi sui suoi social.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram