DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Luglio 30, 2021

Alessandro Giordano

Massimiliano Rosolino e Natalia Titova: nessuno credeva nel loro amore

Massimiliano Rosolino e Natalia Titova hanno rilasciato un’intervista al settimanale Confidenze, nella quale parlano della loro storia d’amore.

Il nuotatore napoletano e la ballerina russa si sono conosciuti nel 2006 a Ballando con le stelle.

Amore inaspettato

Pubblicità

Massimiliano era un concorrente e Natalia la sua insegnante. Tra un ballo e l'altro è nato il loro amore, che li unisce tuttora.

Ricordate Alberto de “Un medico in famiglia”? Oggi è irriconoscibile.

Natalia ha raccontato che, all’inizio, questo rapporto non era ben visto dalle loro famiglie e che nessuno avrebbe scommesso sulla sua durata.

La ballerina russa ha anche detto che sua madre era molto dubbiosa nei confronti del loro legame, fino al momento in cui è rimasta incinta di Sofia, la primogenita. Fortunatamente, a quel punto ha cambiato idea e ora vanno d’accordo.

Massimiliano, invece, ha rivelato che, quando sua madre ha saputo della gravidanza di Natalia, ha esclamato “cavolo”, ma in maniera meno elegante. Poi, ha aggiunto che con sua suocera è stata più dura, in quanto c’era anche il limite della lingua e, ancora oggi, non è molto sicuro di aver superato l’esame.

Amici: Bryan chiede a Paola di sposarlo in riva al mare

Massimiliano e Natalia oggi

Natalia e Rosolino stanno insieme da più di 15 anni, ormai, e hanno due figlie: Sofia, di 10 anni e Vittoria di 8. La donna ha aggiunto che il loro amore è basato su una grande stima e sulla fiducia reciproca; inoltre, ha detto di non essere gelosa e di non controllare neanche il cellulare di Massimiliano.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Massimiliano Rosolino (@massimiliano_rosolino_official)

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram