DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Dicembre 22, 2020

Redazione DonnaWeb

Rimedi efficaci per liberare il tuo lavandino in modo veloce da residui di cibo e cattivo odore

Avere il lavandino intasato che emana cattivi odori è purtroppo una situazione che si verifica spesso, ci sono metodi che possono venire in nostro aiuto, composti da ingredienti che solitamente si trovano nelle nostre cucine perchè di uso quotidiano.

Quando ti capita di avere il lavandino otturato del bagno o della cucina usa gli accorgimenti che ti daremo in questo articolo e il problema sarà risolto in poco tempo.

Ecco alcuni rimedi semplici ma efficaci per sbloccare il lavandino e rimuovere i cattivi odori.


Cosa occorre per riparare uno scarico intasato

Pubblicità

Uno dei rimedi naturali più conosciuti e impiegati è il bicarbonato di sodio, usalo come agente detergente e vedrai che risultati, per aumentarne l'efficacia usalo mischiato ad acqua calda, sale o aceto.

Se ti serve la giusta ricetta eccola qui:

Mescola 1/3 di tazza di aceto con la stessa quantità di bicarbonato, fai attenzione, il composto ottenuto agirà immediatamente e frizzerà appena preparato, quindi versalo immediatamente nel lavandino intasato.

Usa l'acqua calda

Anche l'acqua calda può venire in nostro soccorso in casi seri come questo, basta riempire il lavandino a metà e prendere uno stura lavandini che aiuterà a far passare l'acqua calda su e giù e rimuoverà il blocco rapidamente.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram