DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Settembre 30, 2021

Redazione DonnaWeb

Ecco perchè dovresti versare un bicchiere di aceto nella lavatrice

Mettere l'aceto nella lavatrice?

Si lo so, può sembrare strano ma in realtà è un ottimo igienizzante e ammorbidente, oggi vi spiegheremo come usarlo per ottenere ottimi benefici.

Perchè mettere l'aceto nella lavatrice

Pubblicità

Le nostre nonne non sbagliano mai, conoscono bene questo ingrediente e sanno che è molto versatile e utile in cucina, gli usi sono tanti e tutti importanti, ma quando si parla di pulito, l'aceto è un vero alleato.

Sapone all'aceto fai da te, per disinfettare casa, smacchiare abiti e pulire le pentole

Grazie alle proprietà ammorbidenti e disinfettanti dell'aceto, il bucato risulterà perfetto sia sui capi bianchi che sui colorati, non è da sottovalutare anche l'aspetto economico, è biodegradabile, ecologico e delicato sulla pelle.

Ecco come usare correttamente l’aceto nella lavatrice

Usare l'aceto nella lavatrice è facile, tuttavia ci sono alcune accortezze che dovrai rispettare per ottenere il massimo dei risultati, intanto procedi dividendo i capi per colore, caricali in lavatrice, aggiungi la dose di detersivo, meglio se do ecologico, nella vaschetta.

Utilizzare l’aceto nella lavatrice è semplicissimo ma ci sono delle accortezze da rispettare per ottenere il massimo dei risultati.

ACETO E BICARBONATO PER RIMUOVERE LE INCROSTAZIONI DAL PIANO COTTURA

Per prima cosa procedete dividendo i capi per colore, poi caricateli in lavatrice e aggiungete la dose di detersivo, meglio se ecologico o fatto in casa, nella vaschetta.

Aggiungi l'aceto

Ora è il momento di aggiungere l'aceto: per un lavaggio a pieno carico basta diluire mezzo bicchiere di aceto bianco (circa 100ml) con un pò di acqua e riempire la vaschetta dell'ammorbidente.

Importantissimo da sapere: non versate l'aceto nella vaschetta del detersivo perchè ha un potere acido e potrebbe compromettere l'effetto del detersivo che solitamente è alcalino.

Usando invece la vaschetta dell'ammorbidente, l'aceto entrerà in circolo solo dopo che il detersivo sarà stato eliminato dai capi.

Risultato perfetto

Quale sarà il risultato? Un bucato fresco, morbido ma non solo, igienizzato e disinfettato in modo naturale, anche la vostra lavatrice ne trarrà beneficio risultando più protetta da eventuali formazioni di muffe.

Limone, bicarbonato e aceto, 3 elementi indispensabili per pulire casa in modo naturale ed economico

Sicuramente molti di voi penseranno all'odore di aceto sui vestiti, non preoccupatevi, una volta asciugato il bucato, sparirà.

Se vi va potrete anche aggiungere qualche goccia di olio essenziale di lavanda o limone direttamente nella vaschetta.

L'aceto è ottimo contro le macchie di sudore o sui capi ingialliti, vi basterà diluire un cucchiaio di aceto bianco in un bicchiere di acqua tiepida e poi applicarlo nella zona delle ascelle.

Contro le macchie ostinate oltre all'aceto aggiungete anche un cucchiaino di bicarbonato, vedrete che risultati!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram