La storia della giovane donna che è diventata virale per aver tradito il suo ragazzo alla festa di addio al nubilato

A volte i social network possono recare danni enormi, difficili da dimenticare perchè tutto documentato. Questo è quello che è successo a Emma Alicia Paz Ayala, o meglio dovrei dire.  #LadyCoralina. Sì! Voglio dire quella ragazza che ha fatto notizia qualche giorno fa dopo avere pubblicato un video diventato famoso della sua festa di addio al celibato a Playa del Carmen, in cui sembra tradire il suo futuro marito. Qualcosa che, tra l’altro, OCCUPA IN MOLTE VOLTE DI SINGOLI TRA UOMINI, ma ovviamente quei video non sono sempre registrati o condivisi sui social network.

Quello che è successo con questa ragazza è piuttosto grave e mostra la responsabilità che abbiamo come utenti dei social network, chi siamo noi per giudicare gli errori di un’altra persona? E soprattutto: conosciamo a volte il vero danno che possiamo fare a una persona?

Forse, prima di criticare e prendere in giro questa donna, dovremmo almeno sapere chi è?

xz_190-jpg-Speed-ic-zofqclksdr
Emma Alicia Paz Ayala / Facebook

Questa ragazza non si chiama Lady Corraline, ma  Emma Alicia Paz Ayala, ed è nata 20 anni fa a Hermosillo, una delle città più conservatrici del Messico. È lì che è cresciuta essendo una ragazza di buone usanze, a volte esagerate.

Durante la sua infanzia, ha sofferto di molte difficoltà: in più di un’occasione ha voluto provare un po ‘più di cibo ma dovrebbe limitarsi per non ingrassare.

Molte volte durante la sua adolescenza voleva mostrare il suo amore a un ragazzo, ma ovviamente, se lo avesse detto, sarebbe stata come una donna facile. Ed è quante donne vivono nelle aree conservatrici di TUTTA l’America Latina.

xz_189-jpg-Speed-ic-y8opmuuegi
Emma Alicia Paz Ayala / Facebook

Quando aveva vent’anni, aveva già un piano di vita: avrebbe sposato un giovane che le aveva promesso stabilità. Con un anello al dito e un matrimonio che sta per aver luogo, si è sentita sollevata dalle pressioni con cui è stata educata fin dall’infanzia. Per festeggiare, ha organizzato una festa di addio al nubilato, e beh … quello che è successo molte volte è successo ma nessuno osa dirlo: era infedele al suo uomo. 

Sfortunatamente per lei, il video del suo “errore umano che tutti possono commettere” è diventato virale sui social network e sembrava che fosse diventata “la pu***na più grande del Messico”

xz_2-jpeg-Speed-ic-rdxc5fh5cb

I social network, senza alcun filtro, hanno deriso, criticato e praticamente linciato pubblicamente.

La grandezza del video era tale che i genitori di Emma sono dovuti apparire per alzare la voce e chiedere rispetto per la figlia, che la stava chiaramente ferendo emotivamente.

“Vogliamo esprimere i nostri sentimenti su un presunto crimine contro la vita e l’integrità delle persone e la diffamazione contro nostra figlia “

– Cuauhtémoc Paz Dávila, padre della persona colpita, durante una dichiarazione pubblica-

Secondo la famiglia della ragazza colpita, il video ha distrutto pubblicamente Emma e potrebbe danneggiare la sua carriera in futuro come la sua vita romantica: che un intero paese ti tratta come una “puttana” non è niente di semplice, come superarlo?

Senza dubbio, è un vero peccato quello che sta succedendo con questa ragazza; I social network sembrano essere quei combattenti che colpiscono i loro rivali quando sono a terra. Sembra che non ci sia pietà, nè rispetto per nessuno.

ladyport

Ora, quello che io e molte altre persone ci chiediamo è: e se l’uomo fosse stato il protagonista del video? Sarebbe stato anche lui un “poco di buono”? No, non è una prostituta, ma un rubacuori. Almeno questo succede sempre con quel tipo di persone che possono passare da una donna all’altra, ma essendo una donna…

Apparentemente, dietro una così facile presa in giro, c’è un machismo esagerato che è ancora presente in gran parte dell’America Latina. È la nostra opportunità di cambiarlo, e per farlo, iniziamo con qualcosa di semplice come dare un valore reale ai social network.