La ricetta della Nutella light da preparare in casa con pochi ingredienti e senza glutine

Forse non ci avevi mai pensato, ma esiste una versione light e buonissima della classica Nutella che ovviamente non sarà senza o poche calorie ma sicuramente ne avrà meno rispetto alla Nutella che acquistiamo ai supermercati, inoltre, cosa assolutamente da non trascurare: è senza glutine per chi soffre di celiachia.

Più buono della Nutella: creme spalmabili fai da te a cui non ...

Ingredienti:

  • 150 gr di zucchero di canna
  • 150 gr di nocciole tostate
  • 350 gr di cioccolato fondente al 70%
  • 250 ml di latte scremato o parzialmente scremato

Preparazione:

Per prima cosa sterilizzate i barattoli di vetro in acqua bollente per qualche minuto, versate lo zucchero nel mixer e frullatelo fino a renderlo impalpabile come farina, aggiungete le nocciole e frullate di nuovo, dopo 5 minuti le nocciole e lo zucchero avranno creato una cremina davvero irresistibile e profumata.

A questo punto aggiungete il cioccolato tagliato a pezzi poco alla volta, aggiungete il latte e continuate a frullare pochi secondi, versate la crema in una ciotola e cuocete a bagnomaria, sempre mescolando mantenete il fuoco basso per 20 minuti circa, passato questo tempo potete mettere la Nutella appena realizzata nei vasetti di vetro precedentemente sterilizzati, chiudeteli con il coperchio e quando sarà tutto raffreddato riponete in frigo.

Una volta raffreddato il barattolo si può conservare anche a temperatura ambiente ma una volta aperto è buona abitudine tenerlo in frigo, basterà uscirlo fuori pochi minuti prima di assaggiarlo, mescolandolo tornerà morbido e squisito come prima.

N.b.: se non trovate le nocciole tostate potrete prepararvele da soli, sistematele su una teglia da forno preriscaldato a 120° C per 10 minuti, dopo i primi 5 muovetele un pò, sfregatele, liberatele dalle pellicine in modo così da donare alla crema un profumo ancora più intenso e goloso.

Ottima crema per realizzare dolci, crostate o semplicemente da gustare spalmata sul pane o biscotti, provatela e non ve ne pentirete.