La ex gli scrive per chiedergli scusa, lui rimanda la lettera indietro correggendo gli errori

Il protagonista di questa singolare storia è Nick Lutz, un ragazzo che è stato lasciato dalla sua fidanzata ricevendo poi una lettera di scuse. Il messaggio della ragazza non era ahimè scritto in inglese perfetto e lui ne ha approfittato per rispedire la lettera al mittente correggendo tutti (e sono molti) gli errori di ortografia, e sono molti.

Umiliando così la povera ragazza, almeno dal punto di vista grammaticale, quattro pagine di scuse e quattro pagine di errori veri e propri, non sono grammaticali ma anche di contenuto, Nick sottolinea con tanto di penna rossa le incongruenze varie nella ricostruzione della loro storia.

Quando lei afferma di non averlo tradito lui con la penna rossa annota a margine: “Non ho prove che possano confermare quest’affermazione”, aggiunge inoltre un grosso punto interrogativo al “ti amo” che chiude la lettera.

Alla fine Nick fa sapere che i dettagli sono importanti e se si vuole essere creduti bisogna fornire le prove. Ci sono sempre due versioni differenti di ogni relazione finita, il giudizio finale però non lascia scampo, la sua ex riesce a portare a casa un 6 scarso mentre a Nick vanno più di 302mila mi piace e tantissimi complimenti da parte degli utenti dei social.



“Amo mio marito più dei miei figli e sempre sarà” la lettera di una donna fa il giro del mondo

Lettera dedicata al mio ex