La dieta vegana e alcune ricette da provare

dieta vegana

La dieta vegana viene scelta sempre da più persone che sono alla continua ricerca di ricette e soluzioni che equilibrano le esigenze nutrizionali questo tipo di regime alimentare. Inizialmente eliminare ogni tipo di alimento di origine animale può essere complicato ma si tratta di abitudine, dopo viene “naturale” seguire tale regime.

LEGGI ANCHE: COME PERDERE PESO CON LA DIETA DELLA MELA

Una volta che si è capito come sostituire carne, pesce, uova e latticini con cibi altrettanto nutrienti allora si può dire di essere pronti a sorrggere questo tipo di regime aimentare. La cosa importante è fare dei pasti in modo bilanciato.

Ecco qualche ricetta vegana trovata in rete:

Insalata d’orzo agli asparagi 
Ingredienti (per 2 porzioni):

  • 100 g di orzo
  • 1 mazzo di asparagi
  • Foglie di menta fresca
  • 150 g di pomodorini
  • Olio extravergine d’oliva
  • Sale q.b.

Preparazione

Lessate l’orzo perlato in acqua salata per mezz’ora, poi lavate gli asparagi ed eliminate la parte più coraicea dei gambi, legateli con uno spago. Cuoceteli per 20 minuti lasciando le punte fuori la pentola d’acqua salta e poi tagliateli in modo da mantenere le punte intere. Mettete in una ciotola i pomodorini tagliati a pezzi e sgocciolati e le foglie di menta spezzate, quindi unite l’orzo cotto e mescolate. Condite tutto con olio evo a crudo e aggiungete gli asparigi mescolando il tutto.


Frittata senza uova
Ingredienti:

  • 100 g di farina di ceci
  • 2 carote medie
  • 1/2 cipolla rossa
  • Alloro essiccato
  • 2 cucchiaini di lievito
  • 1 cucchiaio di olio evo
  • 1 bicchiere d’acqua

Preparazione

Prendete una ciotola e versate lievito, farina, sale e alloro, mescoalate e amalgamate tutto con olio extravergine d’oliva e acqua. Fate riposare, intanto pulite le carote e grattuggiatele; in una padella fate appassire una cipolla triatata con olio e acqua, poi unitela alla pastella della frittata e versate il tutto in una teglia rettangolare unta di olio. Mettete in forno a 180°per 30 minuti fino a quando non si vedrà una crosticina dorata.

Budino alla’arancia 
Ingredienti per sei persone:

  • 750 cl di succo d’arancia fresco e filtrato
  • 50 g di zucchero grezzo di canna
  • 50 g di maizena
  • 1 cucchiano di agar agar come addensante
  • Cioccolato fondente
  • Rum (facoltativo)
  • Cannella

Preparazione

Mettete tutti gli ingredienti in un pentolino e lasciateli a bollire mescolando senza fermarvi. Quano il composto sarà più denso abbassate il fuoco e continua per qualche minuto, poi spegnete e allontanate il pentolino dal fornello.

Prendete sei stampini da budino, bagnateli di rum e versateci il liquido; fate riposare a temperatura ambiente, e quando il composto sarà solido, fatelo riposare per 5 ore in frigo. Prima di servire i budini, spolverateli con della cannella in polvere e scaglie di cioccolato fondente.

PRIMA DI INIZIARE UNA DIETA CONSIGLIATEVI CON IL  MEDICO CHE CONOSCE IL VOSTRO STATO DI SALUTE