In sala parto i medici al neo papà: “Presto scatti una foto, suo figlio è un miracolato!”

Un giorno importante da ricordare per tutta la vita, il giorno della nascita di un figlio è in assoluto il più bello di tutta la vita ma per questi genitori si è trasformato in un vero miracolo.

I medici non avevano mai visto nulla di simile, sarebbe stata una tragedia e invece quel bambino appena nato era appena stato miracolato, in altre occasioni sarebbe morto.

Per questo motivo appena subito dopo il parto chiamarono il padre che aspettava nel corridoio e gli dissero di prendere subito il cellulare e scattare una foto.

Il problema era un nodo nel cordone ombelicale, fortunatamente non sono molte le donne che si ritrovano ad affrontare questo problema durante il parto ma raramente succede e molti bambini rischiano la vita in quel momento o addirittura la perdono.

Dipende tutto dai movimenti che il bambino fa all’interno dell’utero nei nove mesi di gestazione, se il cordone è molto lungo potrebbe avvolgersi su se stesso e attorcigliarsi al collo del bambino.

Se il nodo è stretto e la gravidanza è all’inizio c’è il rischio di aborto spontaneo a causa del poco ossigeno che potrebbe arrivare al feto.

Per questo motivo sui social ha avuto una forte ripercussione la storia del padre che si è sentito dire dai medici questa frase quando è nato il figlio:

“Presto, il papà scatti una foto! Suo figlio è un miracolo!”

I commenti nella fan page nella quale si è pubblicato l’evento non si sono fatti aspettare:

“Davi è un vero miracolo… Dio lo benedica sempre”.

“Luana è nata così. Se lo avessi saputo prima della gravidanza si sarebbe chiamata Luana Vittoria”.

“Anche mio figlio aveva quel nodo, ma purtroppo ha avuto delle conseguenze – paralisi cerebrale”.

“Anche il cordone di mio figlio aveva un nodo. Grazie a Dio è nato sano”.

“Anche il mio bambino aveva un nodo al cordone. Il medico che ha seguito il parto ha detto che non aveva mai visto un caso del genere. Il mio bimbo è nato perfetto anche se prematuro!”

“Mio figlio è nato con un nodo al cordone. Quando è nato, la ginecologa ha detto che era una cosa rara e poi ci ha detto che avrebbe potuto morire… Grazie a Dio il mio bambino è nato sano!”

Il nodo al cordone ombelicale può essere raro, ma è una delle varie possibilità che bisogna tenere sotto controllo durante la gestazione. È fondamentale accompagnare la gravidanza con attenzione per garantire il bene del bambino e della mamma. Secondo te è stato davvero un miracolo o stavolta per il piccolo la vita aveva riservato una seconda possibilità.