Il pitbull trascina il bambino per il pannolino, pochi minuti dopo viene osannato come un eroe

E’ normale preoccuparsi quando si vede un cane, specialmente di grandi dimensioni, girare intorno a bambini piccoli, si pensa possano agire d’istinto e avere una reazione pericolosa nei loro confronti. Sono tante le storie tragiche che abbiamo letto in questi ultimi anni, cani amorevoli e affettuosi che in un istante si trasformavano in pericolosi assassini e aggredivano i loro piccoli padroni. Avere un cane intorno a un bambino indifeso è una situazione che può preoccupare specialmente quando si tratta di alcune razze di cani che sono conosciute per essere particolarmente “aggressive”.

I pitbull sono probabilmente in cima a questa categoria, poiché sono spesso considerati imprevedibili e talvolta pericolosi.

Ma la storia che vi stiamo per raccontare farà la differenza perchè una madre californiana deve ringraziare il suo pitbull per averle salvato la vita e per aver salvato la vita del suo bambino.

Latana Chai del piccolo Masailah, ha raccontato che il suo bambino e il cane Sasha sono nati a distanza di pochi giorni e hanno sempre trascorso ogni istante insieme, condividendo letti e divani insieme.

Ma il loro legame diventò ancora più forte quando scoppiò un incendio nella casa dei loro vicini.

Era la mezzanotte di un sabato sera quando Latana notò che Sasha si stava comportando in modo strano.

Pit bull credited with saving Stockton woman and baby | KTVU FOX 2

Latana racconta che ha sentito un forte rumore e si è spaventata, non capiva cosa stesse succedendo, sentiva piangere Sasha e si diresse immediatamente verso di lui, era come se il cane volesse attirare la sua attenzione.

Il pitbull era nella stanza del bambino.

Quando aprì la porta di casa per far entrare Sasha che sembrava agitato e faceva di tutto per entrare dentro, il cane corse verso la stanza di Masailah. Poi notò il fumo nero che veniva dal soffitto, un fuoco che si diffondeva dalla casa dei loro vicini alla loro.

La mamma Latana si precipitò rapidamente nella stanza del suo bambino e li trovò Sasha che era arrivata prima di lei, il cane rapidamente afferrò Masailah per il pannolino e la portò in salvo.

La famiglia attribuisce a Sasha il merito di averli tenuti al sicuro, l’aveva avvertita con il suo comportamento e aveva capito subito che la bambina era in pericolo.

Sfortunatamente, molti credono ancora che i pitbull siano solo cani da combattimento aggressivi invece belle storie come queste riempiono il cuore dimostrandoci il contrario e un lato affettivo di questi meravigliosi cani che pochi conoscono.