Il modo corretto di disinfettare il tuo smartphone e altri dispositivi elettronici

Hai iniziato a lavarti le mani almeno dieci volte al giorno. Indossi una mascherina fatta in casa ogni volta che devi andare al negozio di alimentari. Il disinfettante per le mani è la prima cosa che raggiungi quando finalmente ritorni in macchina. Stai ad almeno un metro di distanza dalle persone in pubblico. Stai facendo la tua parte per rallentare la diffusione di COVID-19 e mantenere te e i tuoi cari in buona salute. Non dimenticare che allo stesso modo è importante disinfettare bene il tuo smartphone.

Mai come in questo periodo è importante pulire il telefono e tenerlo libero dai batteri, è ancora più critico ora. Ecco il modo migliore per disinfettare il telefono e alcuni suggerimenti per gestire i tuoi dispositivi elettronici nell’era del coronavirus. 

Come pulire e disinfettare il tuo cellulare (senza rovinarlo)

Perché dovresti disinfettare il tuo telefono

Prenditi un secondo e pensa a tutte le altre cose che tocchi durante il giorno e quante volte prendi il telefono senza pensare e inizi a scorrere senza prima lavarti le mani. Il tuo telefono è un focolaio per la crescita di batteri e se c’è qualche posto in cui è probabile che i germi rimangano in giro, è il tuo compagno tascabile davvero utile. Gli studi hanno dimostrato che il coronavirus può sopravvivere su superfici dure da poche ore a qualche giorno. 

La sanificazione del telefono è un passaggio fondamentale nelle precauzioni del coronavirus che non deve essere trascurato! Tuttavia, ci sono alcune cose da non fare per evitare di danneggiare i costosi dispositivi elettronici. 

I passaggi per disinfettare il telefono:

  1. Spegni completamente il telefono.
  2. Rimuovere la custodia e pulisci il dispositivo con un panno umido e privo di lanugine.
  3. Utilizzare un Lysol o un altro panno disinfettante per pulire delicatamente l’intero telefono. Fare attenzione a evitare porte in cui potrebbe penetrare umidità. 
  4. Lascia asciugare il telefono all’aria per almeno cinque minuti senza toccarlo. Utilizzare questo tempo per lavarsi le mani e pulire la custodia del telefono allo stesso modo. 
  5. Usa un altro panno privo di lanugine per asciugare il dispositivo (se rimane umidità)
  6. Riponi il telefono nella custodia, accendilo e puoi usarlo di nuovo senza problemi.

Ricorda, lavati le mani e non toccarti il ​​viso. Lo smartphone più pulito al mondo non farà la differenza se non stai seguendo le linee guida di pulizia appropriate.