Il marito le dice di scegliere tra lui e i suoi cani, lei non ci pensa due volte: la risposta è scontata

Tra le cose più difficili che possono capitarci nella vita è dover prendere decisioni che ci fanno scegliere tra due esseri che amiamo profondamente, il che significa allontanarsi da uno e rimanere solo con bei ricordi.

E questo è il caso di Liz Haslam, amante degli animali e responsabile del salvataggio e della cura di alcuni cuccioli che vivevano abbandonati per strada.

Liz nella sua stanza con i suoi cuccioli di bulldog

Come è iniziato tutto?

Bulldogs nel rifugio

Una delle storie di Liz è iniziata fin dall’infanzia, perché il suo amore per gli animali era qualcosa che è sempre stato presente nella sua vita.

D’altra parte c’è la sua bella storia d’amore, perché ha incontrato l’amore della sua vita a 16 anni e alla fine della scuola sono arrivati ​​all’altare per sposarsi per 25 anni e avere un figlio comune di nome Ollie.

La sua fiaba

Mike e Liz il giorno del loro matrimonio rompono la torta

Dopo il loro matrimonio, Liz si trasferì nella casa di campagna dei genitori di suo marito Mike, che si trovava a Barnham, nel Suffolk, che aveva più di 2 chilometri quadrati di terra libera, quindi molti direbbero che c’era abbastanza spazio per una vita con attività ricreative gratuite per l’educazione della sua piccola Ollie e della vita familiare.

Tuttavia, nessuna delle cose meravigliose che hanno avuto nella loro vita amorosa è stata sufficiente per far trionfare la relazione su tutti gli ostacoli e finire con il divorzio.

Qual è stato il motivo della separazione?

Liz porta un nuovo membro al rifugio BedForBullies

Avendo così tanto spazio libero nella casa in cui vivevano, Liz decise di avviare un’attività che l’avrebbe riempita di soddisfazione e amore piuttosto che guadagno finanziario. Questo è BedForBullies , una fondazione che offre rifugio ai cani terrier bulldog in una situazione di disagio.

Tuttavia, Mike sentiva che ora la vita di Liz ruotava attorno agli animali perché alcuni di loro hanno problemi medici e comportamentali, quindi non tutti possono essere trasferiti, e sentiva che ora il suo matrimonio stava andando in secondo piano, così l’ha messa di fronte ad una scelta: il matrimonio o il rifugio.

“I cani o io” disse Mike

Liz con i dreadlocks blu tra i capelli e un cucciolo che la bacia

Dopo diverse situazioni in cui Liz ha dato la priorità ai cani, Mike si è stufato e senza pensare a cosa sarebbe successo ha affrontato la sua ex moglie oggi e gli ha detto “i cani o me”, quindi Liz dice che da allora non ha visto o sa qualcosa di Mike.

Pensavo che, dopo 25 anni, avrebbe dovuto sapere che rinunciare ai cani non faceva affatto parte delle mie intenzioni. Sapeva dal momento in cui ci siamo sposati di cosa si trattava. Non so cosa mi aspettassi.

—Liz Haslam

Il divorzio è stato causato dal troppo amore per i cani?

Liz con due dei bulldog del rifugio

Non era proprio così, Liz era cresciuta in un ambiente dove c’erano sempre contatti con gli animali, perché sua madre allevava West Highland Terrier e suo padre possedeva un’azienda di alimentazione degli animali.

Ha anche detto che le cose non andavano bene con Mike.

 Era molto coinvolto nel suo lavoro e non mi ha lasciato scelta. Non volevo essere una donna di un maniaco del lavoro, quindi mi sono rifugiata con chi si prendeva cura di me: i miei cani.

—Liz Haslam

BedForBullies continua a crescere!

Bulldog con guinzaglio a piedi in strada

Nonostante ciò che molti credono, Liz ha saputo gestire il divorzio nel migliore dei modi e, oltre a ciò, ha sviluppato il suo rifugio, dal momento che trascorre circa 18 ore della sua giornata a prendersi cura dei cani, mentre li porta a fare una passeggiata e spendendo centinaia di dollari ogni mese sui farmaci di cui hanno bisogno.

La fondazione è ancora un ente di beneficenza, dove è responsabile dell’assimilazione di animali che alcuni altri rifugi non accetterebbero e dove ha ammesso circa 200 cani e continua a ospitarne ancora di più.