I rimedi della nonna, ecco come preparare un detersivo ecologico per lavatrici e lavastoviglie

Voglia di pulito, di risparmio e rispetto per l’ambiente? Prova i detersivi biologici da fare in casa, non è difficile, leggi come fare.

I detersivi fai-da-te sono ecologici e anche economici, sono preparati con ingredienti naturali e risultano ottimi per la pulizia della casa, piatti e biancheria. Inoltre è un beneficio per l’ambiente e del nostro portafogli. Da recenti statistiche è stato stimato che l’acquisto di detersivi incide per il 30% sul budget familiare, altri studi invece dimostrano quanto sono pericolosi i prodotti chimici per l’ecosistema. Cambiare abitudini quindi è un bene per l’ambiente ma anche per il nostro portafogli.

Facciamo quindi un salto indietro e ripeschiamo i vecchi rimedi della nonna. Ingredienti naturali utilissimi per pulire biancheria e stoviglie e sono numerosi, fra questi limone e aceto, hanno proprietà sgrassanti e l’aceto inoltre è anche un potente anticalcare. Il bicarbonato sbianca e disinfetta allo stesso tempo. Sono elementi semplici e facili da trovare, aggiunti all’acqua calda ci permettono di lavare e igienizzare con risultati magnifici.

Esistono anche diverse piante dalle qualità disinfettanti  e sono anche profumate come la lavanda, il timo, gli agrumi, la salvia.  Timo, lavanda, agrumi, salvia, ad esempio, possono essere utilizzati in forma di oli essenziali per pulire e profumare.

Impariamo a fare qualche detergente.

Come preparare un sapone liquido per piatti da lavare a mano e in lavastoviglie

Per ottenere un litro di detersivo ecologico ci occorre mezzo litro d’acqua, 300 ml di aceto, tre grossi limoni e 250 gr di sale.

Spremiamo i limoni e peliamo la buccia, frulliamo il succo e le scorze di limone insieme al sale, facciamo bollire l’acqua in un pentolino, aggiungiamo l’aceto e il composto frullato prima, buccia, sale e continuiamo a cuocere a fuoco basso per 20minuti circa. Quando il composto si sarà raffreddato frulliamolo di nuovo. Conserviamo il sapone naturale per i piatti in un flacone che abbiamo usato in precedenza pulito e asciutto. Per lavare i piatti sarà sufficiente usarne un cucchiaino per la lavastoviglie occoreranno 3 cucchiai di prodotto.


LEGGI ANCHE: COME ELIMINARE DAGLI ABITI L’ODORE DI SUDORE

Sapone liquido naturale ed ecologico per il bucato in lavatrice

Per 5 lt di detersivo naturale ed ecologico occorrono la stessa quantità di acqua, 100 gr di bicarbonato, 200gr di sapone in scaglie vegetale, 25 gocce di olio essenziale, potrete scegliere tra lavanda, timo, ginepro o altro. In una grande pentola portate ad ebollizione l’acqua, aggiungete il sapone a scaglie gradualmente fino a che non si scioglie, il liquido ottenuto va fatto raffreddare.

Dopo aggiungiamo e mescoliamo il bicarbonato a questo punto sommiamo le gocce della nostra essenza profumata preferita. Questo detersivo biologico va benissimo per lavare lenzuola e capi in cotone, le macchie particolarmente difficili si possono pretrattare con il sapone di marsiglia strofinandolo sui panni direttamente.

Dosi

Se la lavatrice è a pieno carico versante nella vaschetta mezza tazza di detersivo altrimenti ne basterà un quarto, al momento del risciaquo si consiglia di versare nella vaschetta della lavatrice mezzo bicchiere di aceto per rendere il bucato lindo e servirà anche alla lavatrice come anticalcare naturale.