DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Agosto 26, 2020

Redazione DonnaWeb

I pomodori vanno conservati dentro o fuori il frigo?

C'è chi preferisce tenere i pomodori in frigo chi sceglie la seconda soluzione perchè pensa che possa influenzare il gusto del frutto e la qualità, ma cosa è meglio fare?

Alcuni ricercatori hanno deciso di fare dei controlli e vedere qual'è il metodo migliore per la conservazione del pomodoro affinchè resti gustoso e nutriente a lungo.

Leggi cosa hanno scoperto:

Pubblicità

I ricercatori di uno studio dell'Università di Gottingen in Germania, hanno cercato di capire quale sia il metodo migliore per conservare i pomodori e come questo influisse sulle caratteristiche del frutto. Hanno analizzato così le sostanze nutritive, il sapore, il colore e la quantità di acqua di vegetazione.

Hanno conservato così i pomodori in due modi diversi, tutti della stessa pianta, refrigerati e a temperatura ambiente per quattro giorni. Hanno poi scelto degli assaggiatori addestrati per fare un test alla cieca, senza sapere cosa stavano assaggiando.

Hanno inoltre effettuato test di laboratorio per capire la concentrazione delle sostanze nutrienti per quanto riguarda soprattutto i carotneoidi che sono quelli che donano il bel colore rosso al frutto.

Alla fine sono rimasti tutti sorpresi nel notare che non vi è alcuna differenza tra i pomodori conservati in frigo e quelli a temperatura ambiente, l'importante, hanno evidenziato, che il pomodoro abbia una buona origine per essere gustoso e di un bel colore, la conservazione influisce ben poco.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram