I pistacchi fanno bene al cuore, scopri perchè

I pistacchi sono una frutta secca in grado di far bene al cuore e a tutto l’organismo, perchè? Leggete.pistacchi

I pistacchi sono una frutta secca speciale, se ne mangiamo una tazzina al giorno saremmo protetti da malattie cardiache, abbasseremo il colesterolo LDL e avremo una valida prevenzione contro il cancro.

Dei ricercatori della Pennsylvania State University hanno scoperto che i pistacchi sono ricchi di antiossidanti e proteggono le cellule dai radicali liberi.

Al loro interno c’è un elevato livello di luteina, beta-caratone e gamma-tocoferolo; il beta-carotene si trasforma in vitamina A ed ha una funzione di prevenzione contro le neoplasie, mentre il gamma-tocoferolo, vitamina E è perfetto per tenere lontane le malattie al cuore.

La luteina è molto importante per la pelle e la vista, infatti, evita che le pareti dei vasi sanguigni si ricoprano di colesterolo, causando infiammazioni.



LEGGI ANCHE: TUTTI I BENEFICI DELLE BANANE, RIMEDIO NATURALE CONTRO TANTE MALATTIE

I ricercatori hanno testato gli effetti benefici su dei volontari, scoprendo che al momento delle valutazioni, presentavano un elevato livello di antiossidanti nel sangue e concentrazioni di colesterolo molto bassi.

La pianta che produce i pistacchi è la Pistacia terebinthus, un arbusto molto forte che non soffre il caldo, non soffre il vento, non soffre la siccità o il salmastro, ha radici capaci di spaccare rocce e sassi pur di farsi spazio e uscire su terreni aridi e incolti.

Delle recenti ricerche condotte sull’olio del pistacchio, assunto per via orale, hanno evidenziato la sua capacità di rafforzare e stimolare le cellule coinvolte nella risposta immunitaria, favorendo la guarigione dalle infezioni.

Quindi, il pistacchio è sicuramente il migliore spuntino offerto dalla natura, qualche suo seme come merenda a metà mattina e pomeriggio, risultano nutrienti e ricchi di fibre con effetti benefici per tutto l’organismo.