DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Giugno 22, 2020

Redazione DonnaWeb

Gli errori che tutti commettono durante la cottura della pasta: scopri i trucchi dei ristoranti

Ti è mai capitato di preparare quel condimento perfetto ma quando poi lo unisci alla pasta il risultato spesso non è quello sperato? Scopri come porre fine a questo problema, evitando gli errori più comuni che tutti commettono durante la cottura della pasta.

Cosa non fare quando si prepara la pasta

Preparare un buon piatto di pasta sembra semplice e non particolarmente complicato, ma ci sono 4 errori che solitamente si commettono e che non possono essere commessi. Questi errori possono essere dannosi sia per la pasta fresca che per quella di grano duro, quindi fai attenzione!

Pubblicità

Leggi anche: Scopri come cuocere perfettamente il riso

Scegliere la giusta pentola

Se vuoi una pasta cotta uniformemente (al contrario di una cotta e una dura), devi pensare alle dimensioni della pentola. L'uso di pentole piccole, anche per un impasto ridotto, può impedire il movimento del mescolamento durante la cottura, rendendo difficile il momento dell'unione con la pasta e condimento. 

Scolare le tagliatelle

Hai anche l'abitudine di scolare la pasta nel lavandino e, peggio ancora, di buttare l'acqua dopo? Non farlo.

All'inizio può sembrare strano, ma prova a spostare la pasta nella padella (o dove servirà la salsa o la ciotola) con un cucchiaio o una pinza, senza usare il colino. L'acqua della pasta è piena di amido, che gli impedirà di attaccarsi e si addenserà così anche il condimento che hai preparato da servire.

Lanciare la salsa sulla pasta

Questo è un errore molto comune e probabilmente lo fai anche tu. Quando metti la salsa sulla pasta, un'occasione unica per avere la pasta perfetta e gustosa si perde. Metti invece la pasta - circa 3 minuti prima della fine del tempo di cottura e seguendo il consiglio precedente - nella padella e lasciala cuocere per un minuto, prima di metterla nel piatto. Risulterà ancora più gustosa e ben amalgamata!

Non aspettare che l'acqua bolle

La fretta è nemica della perfezione! Questo vale anche per la pasta, ovviamente. Se metti la pasta in acqua non appena inizia a bollire, non si muoverà correttamente, diventando irregolare e attaccandosi. La cosa giusta è metterlo in acqua quando bolle e mescolarla bene all'interno della pentola.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram