DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Agosto 4, 2021

Alessandro Giordano

Gli Chef più ricchi del mondo: nessun Italiano in classifica.

Attualmente, uno Chef non deve solo eccellere nella preparazione dei piatti, ma è necessario che possieda anche alcune doti imprenditoriali.

Chi è in grado di conciliare le due qualità, può acquistare prestigio a livello internazionale e godere di un patrimonio da fare invidia a Vip, amministratori e broker.

Gli chef come star di Hollywood

Pubblicità

Ormai gli Chef sono diventati vere e proprie star, in grado di rubare la scena ai volti più noti del piccolo schermo e, infatti, i programmi di cucina sono tra i più seguiti sia in TV che in rete.

 Un esempio evidente riguarda Gordon Ramsay, che ritroviamo sul podio degli Chef più ricchi del mondo non al primo ma al terzo posto, ricordando che è  già stato inserito nella rinomata classifica dei Forbes, tra le 100 celebrità più pagate, grazie a un guadagno approssimativo di 160 milioni di euro.

Nessun posto in classifica per i cuochi italiani, surclassati da americani, inglesI e francesi.

Ma vediamo la classifica redatta da Money Inc e Celebrity NetWorth, che include anche due donne:

10°- Marco Pierre White: 40 milioni di dollari;

9°- Ina Garten, 50 milioni di dollari;

8°- David Chang, 60 milioni di dollari;

7°- Emeril Legasse, di ”Emeril’s”, 60 milioni di dollari;

6°- Rachael Ray, 77 milioni di dollari;

5°- Thomas Keller, 80 milioni di dollari);

4°- Wolfgang Puck, 82 milioni di dollari;

3°- Gordon Ramsay, 190 milioni di dollari);

2°- Nobu Matsuhisa, 200 milioni di dollari;

1°- Jamie Oliver, fregiato del titolo di Membro dell’ordine dell’impero Britannico, 372 milioni di dollari.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram