DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Aprile 16, 2020

Redazione DonnaWeb

Gettato fuori dal balcone e abbandonato dai padroni: la rivincita di Celia una cucciolona adorabile

Celia è stata sfortunata ed è finita in una famiglia che non si è mai occupata di lei, splendida cucciola dagli occhioni dolci. Fortunatamente, la storia si è conclusa con un bel finale.

Il figlio della famiglia ebbe l'idea illustre di buttare giù il cane dal balcone , dove un amico avrebbe dovuto prenderlo al volo.

Le gambe si frantumarono

Sfortunatamente, il giovane al piano di sotto non riuscì a catturare il cane e la bestia si schiantò e si schiacciò le zampe.

Pubblicità

L'organizzazione PETA è stata contattata dalla famiglia, che difende gli animali, e ha chiesto cosa potevano fare.

Celia aveva bisogno di un intervento chirurgico, ma la famiglia non poteva permetterselo. Inoltre, non pensavano che valesse la pena spendere così tanti soldi per il loro cane, perché l'hanno trovata "troppo brutta".

L'associazione PETA ha scritto sul suo sito web.

“Aveva un dolore lancinante quando i dipendenti della PETA l'hanno trovata. Si avvicinò a noi e scosse la coda ", dice.

PETA portò Celia in un ospedale veterinario in cui doveva essere amputata una delle zampe.

Uno dei dipendenti dell'organizzazione si è persino affezionato al cane dolce e felice.

"Potrebbe aver perso una gamba, ma è ancora raggiante", dice.

PETA (Persone per il trattamento etico degli animali)

Celia ha incantato molte persone, quindi potrebbe essere adottata da una bella famiglia non molto tempo dopo, dove otterrà l'amore che merita.

Scopri di più sulla storia di Celia nel video qui sotto:

Per fortuna che gli amanti degli animali esistono ancora. Non sono giocattoli, non si scherza con loro e soprattutto con la loro salute!!

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram