Esercizi per tonificare le braccia

Le braccia sono una parte molto importante del corpo, vengono mostrate più delle gambe, soprattutto in estate, quando la scelta di scoprirle è praticamente obbligatoria visto il caldo. Con il passare degli anni però il tessuto inizia a perdere di tonicità, il braccio si rilassa e inizia ad ondeggiare ad un cenno di saluto o quando si fanno movimenti simili.

Per questo motivo vediamo come poter rimediare e migliorare la situazione con degli esercizi per tonificare le nostre braccia.

Prevenire è meglio che curare. Se avete vent’anni e le vostre braccia sono in forma, fate comunque esercizi per mantenere la tonicità il più a lungo possibile. E’ molto importante adottare delle sane abitudini alimentari con una dieta equilibrata ricca di fibre, proteine e carboidrati al posto dei grassi e fare attività fisica costante.braccia esercizi

Come fare gli esercizi:



Per allenare bicipiti e tricipiti servono due pesi da 2 kg, si possono acquistare in qualsiasi negozio di articoli sportivi o in alternativa usate due bottiglie d’acqua di due litri.

State in piedi con le braccia lungo i fianchi, impugnate i pesi con i palmi rivolti in avanti, tenete i gomiti attaccati al corpo, portate il perso fino alla vostra spalle e stendetelo facendolo tornare alla posizione di partenza. Ripetete lo stesso movimento anche per l’altro braccio. Fatelo 10 volte per braccio.

LEGGI ANCHE: ESERCIZI PER RASSODARE IL SENO E UNA CREMA DA PREPARARE IN CASA

Se invece avete problemi nella parte alta del braccio fate così:

Mettetevi a carponi a terra in modo che i palmi tocchino il pavimento e le ginocchia formino un angolo di 90 gradi; tenete la testa e la schiena ben rette, contraete i muscoli addominali, piegati i gomiti in modo che il petto arrivi quasi a a terra, poi stendete lentamente i gomiti in modo da ritornare alla posizione di partenza. Fatelo 10 volte a ciclo, prendendovi pause di un minuto tra i vari cicli.