DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Ottobre 28, 2021

Alessandro Giordano

Ecco un rimedio semplice e naturale per pulire la lavatrice e profumare il bucato

La lavatrice è sicuramente un elettrodomestico utilissimo e indispensabile, ma perché funzioni bene è necessario effettuare una regolare manutenzione.

Indice:

Come pulire la lavatrice e profumare il bucato in modo naturale

La prima cosa da fare consiste nel prendere un panno e pulire l’interno della lavatrice in modo da rimuovere i depositi di sporcizia accumulati.

Pubblicità

Per pulire le guarnizioni, basterà applicare il detergente naturale preferito, dopodiché si verserà 1 litro di aceto bianco nella lavatrice, lasciandolo agire per qualche ora a sportello chiuso.

Successivamente, si versa dell’acqua con 10 gocce di olio essenziale di tea tree nella vaschetta dell’ammorbidente.

A questo punto si fa partire un  lavaggio a vuoto, ad alta temperatura: in questo modo la lavatrice sarà nuovamente pulita e igienizzata.

Non tutti lo sanno, ma l’olio essenziale di tea tree è un prodotto  dotato di proprietà antimicotiche, antibatteriche e antiodore.

Basta aggiungere 5 o 6 gocce di quest’olio essenziale al detersivo abituale e far partire il lavaggio: il bucato sarà profumatissimo.

Se si vuole effettuare un prelavaggio a mano, basta mettere il bucato in ammollo per qualche minuto nell’acqua con alcune gocce di tea tree oil e poi metterlo in lavatrice e avviare il lavaggio.

Suggerimenti

Quando si pulisce la lavatrice è fondamentale non dimenticare il filtro provvedendo a rimuovere ogni residuo di sporco e risciacquandolo con acqua e aceto.

Eliminando mensilmente tutte le impurità e le muffe, la lavatrice durerà più lungo.

Per evitare che la muffa ricompaia basterà asciugare la gomma al termine di ogni lavaggio.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram