Ecco perchè non dovreste usare spugne come queste (leggete)

Tanti dermatologi assicurano che queste spugne colorate potrebbero causarci più danni che benefici, queste spugne a rete sono un terreno fertile per batteri particolarmente pericolosi che possono crescere e moltiplicarsi in modo massiccio in una sola notte.

I dermatologi non raccomandano questo tipo di spugne per l’igiene personale, questo perchè le cellule che rimuoviamo con lo sfregamento della spugna rimangono intrappolati nella rete, poi la lasciamo ad asciugare in un ambiente umido e caldo dove si formano muffe e lieviti dentro la rete.

Se decidiamo di usarla sulla pelle appena rasata potrebbe risultare ancora più dannosa, i batteri presenti nella spugna potrebbero causare gravi infezioni e problemi alla pelle.

Se vi trovate bene con questo tipo di spugne e avete intenzione di utilizzarle ancora è importante tenerle pulite e cambiate di frequente.

Per una corretta pulizia della spugna da bagno usate questo consiglio:



prendete una tazza, mescolateci dentro acqua e aceto, immergete la spugna in questa miscela fino a quando non sarà impregnata completamente e lasciatela in ammollo per 10 minuti circa, trascorso il tempo necessario, spremetela e rigiratela con cura, applicate un pò di candeggina sulla spugna e sciacquatela accuratamente, in questo modo la spugna tornerà come nuova.

 

 

fonte


Leggi anche:

La vasca da bagno ha perso il suo “smalto”? Ecco come lucidarla con rimedi fai da te