Sign in / Join

Disabilitare le spunte blu su Whatsapp è possibile, leggi come

L’app più usata al mondo in questi ultimi anni  senza dubbi Whatsapp, ottima per i messaggi istantanei e per le chat di gruppo, centinaia di milioni di utenti la usano ogni giorno e miliardi di messaggi, contenuti multimediali fanno di Whatsapp l’app regina nel mondo delle chat moderne.

Tra le opzioni che l’hanno resa celebre rispetto alla concorrenza c’erano la spunta blu e la doppia spunta dei messaggi inviati, una per indicare l’invio del messaggio e l’altro per la ricezione sullo smartphone, strumenti importanti per capire se il messaggio inviato fosse arrivato effettivamente all’altro telefono.

In un secondo momento venne introdotto l’avviso “ultimo accesso alle” che sembra una grossa minaccia alla privacy degli utenti (che già in un articolo abbiamo spiegato come si può evitare di mostrarlo).

Quindi dopo l’orario dell’ultimo accesso e la doppia spunta blu per verificare se il messaggio è stato letto, nessuna scusa per chi cerca di scappare da conversazioni indesiderate, o forse, non del tutto.

Se possedete un Apple Iphone e volete disattivare la doppia spunta blu per salvaguardare la privacy, potrete seguire questa semplice guida passo passo per raggiungere il vostro obiettivo.

Per prima cosa dovrete avere installata l’ultima versione di Whatsapp per iOS, perchè alcune versioni passate non prevedono la possibilità di disattivare la doppia spunta blu.

Andate su Impostazioni

Scegliete il menu Account e cliccate sulla voce Privacy

Impostate su Off l’opzione di Conferma di lettura e il gioco è fatto, disattivandolo avrete eliminato così la doppia spunta blu nelle chat singole.

La guida non vale per le conversazioni di gruppo, la lettura verrà sempre notificata (perchè se il mittente vorrà, potrà tramite un tap prolungato, leggere le Info per capire chi ha letto il messaggio), l’unica possibilità per iOS a questo punto per risolvere il problema sarebbe una modifica con il jailbreak.

Nelle chat singole in ogni caso funziona e potrebbe rivelarsi molto utile, siete d’accordo?

fonte foto e articolo wizblog.it

 

 

 

 

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Accedendo acconsenti all'utilizzo dei cookies in accordo con la politica e regolamentazione vigente in materia di cookies e privacy. Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi