Come Dimenticare Un Ex Utilizzando La Psicologia

Volete sapere come dimenticare qualcuno che vi ha scaricati? E sbarazzarvi di tutti quei pensieri su di lui?

Prima di tutto, permettetemi di fare un paragone che riguarda il superare una rottura. Quando una persona decide di smettere qualcosa, come fumare, all’inizio gli sembra difficile abituarsi a non avere più quel tipo di confort.

Il periodo iniziale è sempre il più difficile ma con il passare del tempo, quella persona alla fine si abituerà a non fumare e quel nuovo stile di vita la farà sentire anche molto meglio.

Ci sono dei motivi per cui all’inizio per una persona può essere difficile smettere un vizio. Una delle ragioni può essere il fatto che tutto ciò che è attorno a loro gli ricorda quel brutto vizio che stanno cercando di eliminare. Per esempio:

  • pause caffè o tè a lavoro durante le quali erano soliti accendersi una sigaretta
  • Il tabaccaio dove compravano le sigarette
  • amici fumatori con cui solitamente escono

Identificate le ancore che vi impediscono di voltare pagina

Ho fatto il paragone con lo smettere un vizio perché fa sorgere gli stessi sentimenti che prova una persona che si è appena lasciata. Le persone soffrono perché continuano a pensare alla persona che li ha mollati.

Ora, ci sono molte cose che vi fanno pensare ai vostri ex ed è questo continuo pensare a loro una delle ragioni per cui è dura per voi voltare pagina e non essere più innamorati di loro.

Le persone sviluppano naturalmente delle associazioni tra eventi se quegli eventi sono accaduti nello stesso momento. Questo si chiama anche condizionamento classico. Quando avviene un’associazione, il ricordo dell’altra cosa viene immediatamente innescato.

Proprio come nel nostro esempio di una persona che smette di fumare. All’inizio durante le pause a lavoro per loro sarà dura perché erano abituati a fumare una sigaretta in quei momenti. Avranno già associato il momento della pausa con il fumare una sigaretta. Questa associazione gli farà mancare il fumo molto più del normale.

Lo stesso schema si ripresenta con le relazioni e quando si vuole voltare pagina.

Quando andate in un posto che avete frequentato insieme al vostro ex (come al cinema o al parco), succede questo:

  • vi torna in mente lei o lui
  • e tutti i ricordi che avete legati a quel posto

Il vostro subconscio ha già “associato” quel posto ai vostri ex e questo vi farà pensare a loro, e vi farà soffrire.

1.      Staccate la spina da tutte le associazioni che alimentano la vostra fissazione per il vostro ex

Bisogna comprendere le dinamiche delle associazioni nel condizionamento classico in modo da riconoscerle più chiaramente, e in questo modo sconfiggerle.

Prendiamo ad esempio la canzone o il film preferito della vostra adolescenza. Quel film o quella canzone vi fanno pensare intensamente alla vostra adolescenza e vi rendono felici.

C’è un’associazione positiva tra la canzone o il film e quel ricordo. Tuttavia, se continuate a guardare quel film o ad ascoltare sempre quella canzone di continuo, alla fine ve ne stanchereste e tutte le sensazioni positive che vi ha dato diminuirebbero.

Quindi, in altre parole, sentirete la canzone ma non penserete più ai bei ricordi della vostra adolescenza (mentre ascoltate quella canzone).

Così, se facciamo esperienza di un’associazione senza la sua seconda associazione corrispondente, allora l’associazione tra le due svanirà e penseremo ad esse come a se stanti. Quindi, in altre parole, è possibile spezzare le associazioni formate durante il condizionamento classico.


Se imparate a smettere di pensare al vostro ex quando vi capita un’associazione, allora quell’associazione svanirà. Quando un’associazione si manifesta ( come per esempio al parco dove andavate insieme a fare una passeggiata), vi consiglio di pensare alle qualità negative che il vostro ex possiede. In questo modo, quando pensate ad un luogo o ad una canzone che entrambi amavate, lui o lei vi piaceranno sempre meno.

2.      Prendetevi una pausa, ammettendo che è difficile riprendersi da una brutta storia

Per alcune persone è estremamente difficile dimenticare qualcuno perché al posto di indebolire le associazioni che le fanno pensare ai loro ex, non fanno altro che rafforzarle. Aggiungono solo ulteriore sofferenza alla loro situazione:

  • ascoltando in continuazione alcune canzoni che gli ricordano i loro ex
  • andando negli stessi posti in cui andavano con i loro ex
  • in pratica pensando a qualsiasi cosa che ha a che fare con i loro ex

Questi sono i motivi per cui persino il tempo non può aiutare queste persone a guarire. Dovete smettere di fare queste cose per permettere al vostro cuore spezzato di guarire facilmente.

Quando il pensiero dei vostri ex affiora mentre siete in uno di questi posti, o mentre ascoltate una di quelle canzoni, al posto di sognare ad occhi aperti il vostro ex per un’ora, dovreste togliervi subito dalla mente il pensiero dei vostri ex.

In questo modo, con il tempo, quell’associazione svanirà.

Leggi anche: Come dimenticare un amore: i passi per riuscirci

3.      Non aggiungete del sale alle vostre ferite

Quello su cui dovete concentrarvi ora è smettere di aggiungere sale alle vostre ferite. Questo non significa che dovete sopprimere i vostri sentimenti nei loro confronti. Contenere le vostre emozioni e i vostri sentimenti non vi aiuterà a dimenticare i vostri ex.

A volte, è una buona cosa vivere i sentimenti che provate dall’essere stati lasciati. Ma non dovete soffermarvi continuamente su quei sentimenti. Questo è uno degli errori più comuni e più frequenti che le persone tendono a fare quando vengono lasciate.

Quando vi soffermate su quei sentimenti, in pratica li state semplicemente rafforzando nel vostro subconscio. Li state incastonando nel vostro cuore sempre più a fondo. E ricordatevi che più sono radicati, e più sarà difficile sradicarli in seguito.

4.      Sentite, interiorizzate tutto, e imparate a lasciare andare

Se smettete di cedere ai vostri sentimenti e alle vostre emozioni, allora questi saranno costretti a svanire. Le emozioni muoiono quando non vengono alimentate.

Quello che dovete fare ora è smettere di fantasticare sui vostri ex. Questa sarà la parte più difficile ma una volta che agirete e vi atterrete ad essa, vi porterà al successo.

Una delle ragioni per cui le persone falliscono quando devono smettere di cedere alle emozioni è che spesso ripensano ai momenti felici passati con i loro ex.

Ovviamente, se continuate a soffermarvi sulle vostre emozioni, continueranno semplicemente a crescere.

Proprio come una pianta che ha bisogno di acqua, voi dovete smettere di darle l’acqua per impedirle di crescere. E il momento migliore per iniziare a farlo è ora.

Leggi anche: 6 problemi nascosti di una relazione che non dovresti ignorare