DIETA, QUALI SONO I CIBI DA EVITARE LA SERA PER NON PRENDERE PESO?

Sei siamo a dieta e dobbiamo perdere peso, ci sono alcuni regole da rispettare e qualche piccolo sforzo da fare, la prima cosa è seguire un regime alimentare equilibrato e fare attenzione a cosa si mangia la sera.

Infatti, ci sono alcuni alimenti che sarebbe meglio evitare di mangiare a cena e preferirli durante il giorno, perché si smaltiscono prima e non fanno accumulare calorie.

E’ fondamentale fare attenzione, perché evitandoli, si eviterà anche di prendere peso.

PER ABBASSARE IL COLESTEROLO BASTA CORREGGERE L’ALIMENTAZIONE? ECCO COSA MANGIARE E COSA NO

Cosa non mangiare la sera

L’alcool di sera andrebbe evitato perché non fa dormire, altera il sonno ed apre lo stomaco, facendogli svegliare affamati; le creme spalmabili vanno bene durante il giorno perché si smaltiscono velocemente, ma la sera è meglio evitarle, in particolare Nutella e burro d’arachidi, molto grassi, calorici e fanno decisamente prendere peso.


Il gelato, si sa, è ricco di zucchero che è un eccitante, mangiarlo di sera non fa dormire, inoltre, durante la notte non si riesce a smaltire il grasso accumulato e di conseguenza si prende peso.

La carne rossa la sera andrebbe evitata perché molto difficile da digerire; le patatine sono tra i cibi più ricchi di calorie e povere di nutrimenti buoni, quindi meglio evitarle a prescindere e comprarle raramente.

COLITE, QUALE DIETA SEGUIRE E COSA MANGIARE

I dolci e i biscotti, ricchi di grassi e zuccheri che durante la notte non riusciamo a bruciare, conseguenza? Accumulo di grasso; il pane è un carboidrato e la sera sono difficili da smaltire, quindi meglio optare per il pranzo, magari scegliendo quello integrale.

Infine, la tanto amata pizza, che può essere mangiata mentre si fa una dieta, ma preferibilmente a pranzo, perché durante la notte non si riescono a bruciare grassi e calorie. Sarebbe bene mangiarla il più light possibile, evitando il pomodoro ( se mangiata forzatamente di sera) perché crea acido e non consente un riposo tranquillo.

FONTE