COLITE, QUALE DIETA SEGUIRE E COSA MANGIARE

La dieta non è solo un ottimo aiuto per rimettersi in forma, ma spesso serve a curare numerosi fastidi, compresa la colite o la sindrome del colon irritabile di cui soffrono molte persone.

colite

Solitamente, nella maggior parte dei casi, la sua natura è di carattere nervosa, al punto che si manifesta dopo eventi stressanti, o in caso di vita poco sana o magari a causa di un’alimentazione sbilanciata.

Per curarsi la cosa  migliore è affidarsi ad una dieta attenta che non irriti il colon, in questo articolo vi daremo alcuni suggerimenti riguardo gli alimenti consigliati e quelli da evitare in caso di colite.


La prima cosa è fare attenzione a molti prodotti, che spesso sono responsabili delle infiammazioni intestinali, come quelli ricchi di grassi derivati dal latte e gli alimenti industriali. Secondo un recente studio dei ricercatori dell’Università di Chicago, la sostanza IBD che si trova in questi cibi va ad altare la flora batterica intestinale causando la colite.

I cibi da evitare

Fondamentalmente i cibi grassi e quelli ricchi di zucchero ( no anche ai dolcificanti industriali), in questa categoria finiscono anche bibite gassate, verdure poco digeribili come aglio, cipolla, peperoni. No a troppi caffè o bevande a base di caffeina che favoriscono i sintomi della colite. Se proprio non potete fare a meno del caffè prendetelo macchiato dopo pranzo o bevete il tè verde. Eliminiamo anche il cioccolato e l’alcol, la carne rossa, i cibi fritti e poco digeribili, il burro, i formaggi e la margarina.

I cibi consigliati

Per aiutare a non irritare il colon bisogna optare per cibi ad alta digeribilità e ricchi di fibre come legumi e frutta che riducono l’assorbimento dei zuccheri e grassi. Si deve consumare: cereali integrali, orzo, avena, farro, farina integrale, pane, pasta, riso integrale, verdura e frutta secca. Si anche a proteine animali, carne magra come quella bianca, pesce ed uova. Bere moltissimo e solo bevante naturali. Anche se è un latticino possiamo mangiare anche lo yogurt naturale ricco di fermenti lattici vivi.

 PRIMA DI INIZIARE QUALSIASI TIPO DI DIETA CONSULTARE IL MEDICO DI FIDUCIA