Detersivi Fai da Te: come realizzarli in casa

detersivi

A volte non sapete quale detersivo scegliere per la troppa offerta o per paura di eccedere con i detergenti inquinanti? Un’idea potrebbe essere quella di utilizzare dei detersivi fatti in casa, economici e meno inquinanti per l’ambiente.

Per realizzare uno Spray lavavetri vi basta prendere uno spruzzino con acqua calda e aceto bianco dividendoli in parti uguali ed utilizzare la classica carta di giornale per pulire perfettamente il vetro. L’aceto sgrassa, disincrosta, odora e disinfetta.

LEGGI ANCHE: COMBATTERE LA MUFFA IN CASA? FALLO CON LO SPRAY FADATE ALLA LAVANDA E AL LIMONE


Per realizzare un detersivo per lavare i piatti seguite questa ricetta: prendete 3 limoni, 400 ml di acqua, 200 gr di sale grosso e 100 ml di aceto di vino bianco. Tagliate i limoni in 4-5 pezzi eliminando i semi, frullateli con un mixer insieme a un pò di acqua calda e sale e fate cuocere per 10 minuti col resto dell’acqua e dell’aceto.

Frullate il composto e versatelo caldo in alcuni vasetti di vetro affinchè diventi sottovuoto. Usate 2 cucchiai per la lavastoviglie e a piacere per il lavaggio a mano.

Per fare un detersivo per il bucato a mano o in lavatrice bisogna utilizzare 1 tazza di borace o bicarbonato di sodio, una di soda per bucato, due di fiocchi di sapone e un contenitore per poter mescolare il tutto.