DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Gennaio 8, 2013

Redazione DonnaWeb

Denti bianchissimi senza andare dal dentista? Si può, scoprite i rimedi naturali

Se non siete troppo sicuri del bianco del vostro sorriso, forse è il caso di sbiancare i propri denti, magari ingialliti a causa dei troppi caffè, delle sigarette o dal thè verde che consumate giornalmente.

Dovete sapere che esistono rimedi naturali per intervenire senza ricorrere forzatamente a trattamenti chimici che non fanno benissimo alla vostra salute.

Quali sono? Come funzionano? Vediamolo insieme.

Pubblicità

Potete utilizzare  Bicarbonato + Sale da tavola; se unite mezzo cucchiaio di bicarbonato di sodio e mezzo di sale da tavola si creerà un detergente molto efficace. Dovete utilizzarlo come un semplice dentifricio, applicatelo sullo spazzolino e passatelo sui denti. Non applicatelo più di una volta a settimana.

Mele, fragole, sedano e pere rendono il sorriso ancora più bianco, infatti, la saliva a contatto con questi alimenti produce una reazione che permette la rimozione dei batteri dalla bocca. Prendete una fragola e strofinatela sui denti, toglierete tutte le macchie.

Bere molta acqua rende i denti più bianchi, l'ha affermato un famoso dentista americano, il dott.Connelly. Fate sciacqui di 30 secondi dopo i pasti.

Aggiungente sempre qualcosa nelle bevande, come la panna nel caffè o il latte e il tè, modificano la chimica della bevanda e intralciano la formazione di macchie sui denti.

Se strofinate una foglia di salvia fresca sui denti otterrete un sorriso smagliante senza dover spendere soldi dal dentista.

Broccoli e cavoli sono ottimi per proteggere i denti, infatti, producono una pellicola che evita la formazione di macchie.

Se possibile, non bevete bibite gassate, gli acidi contenuti al loro interno mettono a nudo lo smalto.

Infine, il succo di limone è un ottimo rimedio naturale contro le macchie gialle provocate da fumo e caffè. Il suo effetto sbiancante è molto forte, ma essendo acido corrode lo smalto se si usa troppo spesso, quindi meglio utilizzare un bicchierino di succo di limone in cui bagnare lo spazzolino una volta al mese.

 

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram