Deliziosa torta charlotte al tiramisù

Come se non fossero già abbastanza le varianti che vi abbiamo dato nel nostro sito per preparare diversi tipi di tiramisù, ecco un’altra appetitosa ricetta facilissima da realizzare che vale la pena provare. la torta charlotte al tiramisù.

3458561862_4fb8393b72_o-586x298

La charlotte è un dessert composto da crema bavarese circondata da una corona di savoiardi ricoperta da cioccolato. Le origini di questo buonissimo dolce risalgono a qualche secolo fa, quando fu creato per la prima volta per la regina Carlotta, moglie di Giorgio III.

Ingredienti per realizzare questa buonissima variante al tiramisù:

  • 400 grammi di savoiardi
  • 500 grammi di mascarpone
  • 4 uova
  • 200 grammi di zucchero
  • 500 ml di latte
  • 2 cucchiai di cacao in polvere
  • 12 grammi di colla di pesce
  • panna montata
  • cioccolato in polvere per la spolverata finale

Procedimento:

Scaldate il latte con il cioccolato in polvere (potete anche usare il Nesquik), scaldate un goccino di panna fresca e fate sciogliere la colla di pesce precedentemente ammollata in un pochino di acqua fredda e strizzata.



In una planetaria mettete gli albumi e montateli a neve e teneteli da parte, sbattete i tuorli con lo zucchero fino a renderli una crema, incorporate la panna con la gelatina e continuate a montare.

Aggiungete il mascarpone e continuate a sbattere fino ad ottenere una crema densa, omogenea, unite gli albumi montati a neve delicatamente, prendete una tortiera a cerniera e rivestitela con della pellicola, iniziate a formare una corona di savoiardi inzuppati nel latte su tutto il bordo, fate la base sempre sotto con i savoiardi imbevuti nel latte e cioccolato.

Mettete uno strato di crema al mascarpone e ripetete con i savoiardi e di nuovo la crema, spolverizzate con cacao e lasciate riposare in frigo per qualche ora, se è di più è anche meglio.

Per sfornare la torta aprite la cerniera della tortiera aiutandovi con la pellicola, mettetela su un piatto, togliendo la pellicola, montate la panna e decorate a piacere anche con scaglie di cioccolato come nella foto, o in polvere, per non far staccare i savoiardi dal bordo legate con un nastrino colorato.

TIRAMISU’ AL PISTACCHIO

TIRAMISU’ LIGHT, POCHE CALORIE E TANTO GUSTO

FONTE