Dalle unghie possiamo capire lo stato di salute del nostro organismo

In base alla forma, alla rigatura e alla consistenza delle unghie è possibile capire se il nostro organismo soffre di alcuni disturbi e come intervenire; se fossimo più attenti sulla loro salute si potrebbero addirittura prevenire molte malattie.

Le unghie sono un agglomerato di messaggi silenziosi lanciati dal nostro corpo e dai suoi organi, ma come capirle?

Impariamo ad osservare le unghie: se sono bianche o brune possono essere vittima di un fungo e in questo caso bisogna intervenire con antimicotici; se le unghie sono pallide, invece, è necessario fare delle analisi del sangue perché è probabile si tratti di anemia.

aawn

L’anemia può comportare anche unghie che si scavano al centro come un cucchiaio, ma in generale questo problema  indicata quasi sicuramente una mancanza di ferro o colpi presi alle dita di mani e piedi.

Le unghie ad artiglio indicano delle deviazioni ossee molto importanti per cui l’unghia si inspessisce e si inarca, in questo caso è necessario asportarle.


malattie-unghie-300x225

LEGGI ANCHE: RINFORZARE LE UNGHIE, CONSIGLI E RIMEDI NATURALI

La rigatura dell’unghia è molto importante: quando è longitudinale vuol dire che la matrice dell’unghia invecchia, se invece è profonda c’è la probabilità che ci sia una malattia dell’unghia e quindi è d’obbligo recarsi da un dermatologo. Se la rigatura è trasversale la persona sarà sicuramente diabetica.

donna-tuttogratis-it

Se l’unghia ricopre i polpastrelli appiattendosi siamo di fronte a dei problemi intestinali, di fegato e respiratori, molto comuni nei fumatori o in chi fa abuso di alcolici, infine, se sono bianchissime con una striscia rosa sul finale vuol dire che è presente una cirrosi epatica.

Insomma, tenete d’occhio le vostre unghie e terrete d’occhio anche la vostra salute.