DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Luglio 7, 2021

Alessandro Giordano

Cristiano Malgioglio ricorda Raffaella Carrà con molto dolore

La morte di Raffaella Carrà ha sconvolto l'Italia intera non solo, anche altre nazioni come la Spagna o l'Argentina ha sopportato il dolore della scomparsa di un icona della televisione.

Le dediche sui social sono infinite, tantissimi hanno dedicato un ultimo saluto alla mitica Raffaella, tra questi anche Cristiano Malgioglio che non riesce a contenere un dolore così grande.

Le parole di Cristiano Malgioglio su Raffaella Carrà

Pubblicità

L'amicizia tra i due era sincera e molto sopratutto longeva, Cristiano ha dedicato un post dove racconta il dolore per la scomparsa della 78 enne:

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Cristiano Malgioglio (@cristianomalgioglioreal)

L'ultima chiamata tra Cristiano e Raffaella

Durante l'intervista fatta con l'AdKronos, Malgioglio racconta un episodio accaduto con la Carrà circa un mese fa, quando i due si telefonarono senza sapere che quello sarebbe stato l'ultimo contatto tra Cristiano e Raffaella:

"Non ricordo cosa le dissi, l’avevo salutata e lei aveva riso come sempre. A un certo punto aggiunse: ”Ti prego Cristiano, quando arrivi tu la televisione cambia colore, non cambiare mai’. Allora non capii cosa volesse dirmi, non mi aveva mai parlato così, ma ora so che quello era un messaggio di amore, di addio per me. Ogni volta che ci ripenso mi commuovo. Raffaella era un’artista completa, sapeva fare tutto: stare in scena, ballare, cantare, recitare donne. Un po’ come Loretta Goggi e Rita Pavone. Era una donna forte che ha sacrificato la sua vita personale per il lavoro. Oggi non solo la stampa italiana ma anche quella estera parlano della scomparsa della Carrà e questo non è mai avvenuto per nessuno".

Cristiano Malgioglio per AdKronos

L'ultimo incontro e dedica di uno studio rai

L'ultima volta che Cristiano vide di persona Raffaella fu in occasione della sua uscita al grande fratello vip edizione 2021, dopo la puntata Raffaella preparò come sorpresa una cena per Cristiano a casa sua, l'uomo ricorda benissimo quell'evento affermando di essersi raccontate diverse cose durante la permanenza a casa della Carrà: "Raffaella con me si divertiva molto, aveva il dono della risata. A casa era una donna normalissima, non era la star che tutti conosciamo. Era la persona più semplice che potesse esistere"

In occasione della scomparsa, Cristiano ha mandato un messaggio rivolto alla rai, chiedendo di dedicare alla nostra icona della tv Italiana uno dei tanti studi rai in suo onore: "Mi piacerebbe che la Rai le dedicasse gli studi di via Teulada, vorrei che li chiamassero ‘Raffaella Carrà' ", seguendo le orme di quanto fatto nel 2018, quando la Rai decise di intitolare gli studi di Roma in onore di Fabrizio Frizzi scomparso nello stesso anno.

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram