Cosa succede al tuo corpo se mangi il sedano tutti i giorni per una settimana?

Ricordo ancora oggi quando la mamma mi diceva che dovevo mangiare tutte le verdure sul piatto quando ero una bambina.

Alcune verdure si assottigliavano senza problemi mentre altre erano quasi impossibili da ingoiare.

Ora che sono adulta, mi piacciono quasi tutte le verdure,anche ad esempio il gambo di sedano, che a malapena ho tollerato quando ero più giovane.

Molti possono dimenticare il sedano perché contiene molta acqua, ma il fatto è che contiene davvero molte sostanze benefiche che fanno bene al corpo.

Nonostante l’elevato contenuto di acqua del 95 percento, un paio di gambi di sedano possono fare miracoli per te e il tuo corpo. Soprattutto se lo mangi tutti i giorni.

Ed effettivamente non è così difficile considerando che puoi trovare il sedano di diverse tipologie. Ce l’hai in succhi o frullati, come bastoncini di verdure, zuppe, oppure perché no nel sugo di carne.

sedano
Pixabay

Ma cosa succede nel corpo se mangi il gambo di sedano ogni giorno?

Il sedano è una buona fonte di fitonutrienti.

I fitonutrienti sono composti trovati in alcune piante. Esistono diverse varietà, ma la maggior parte di esse, come quelle che si trovano nel gambo di sedano, recano numerosi benefici per la salute. Essi contengono antiossidanti, hanno proprietà anti-infiammatorie e sono buoni per il tuo fegato.

Un’altra cosa che rende il sedano così buono è il suo basso contenuto calorico. Inoltre, il sedano contiene poco grasso o colesterolo.

Mangiare regolarmente il sedano può quindi ridurre il rischio di malattie cardiovascolari,secondo i medici.

Poiché il sedano contiene solo circa 10-15 calorie per gambo, può anche aiutarti a perdere peso. Inoltre, l’alto contenuto di fibre aiuta in maniera esponenziale il tuo organismo.

sedano
Wikimedia Commons

L’alto contenuto di fibre aiuta anche con la digestione e contrasta la stitichezza.

Poiché il gambo di sedano è costituito da una percentuale così elevata di acqua, può anche ridurre il rischio di disidratazione.

Il sedano contiene anche una grande percentuale di vitamine e minerali. 
Qui una breve lista:

vitamine:

• Vitamina A

• vitamine del gruppo B.

• Vitamina C

• Vitamina E

minerali:

• acido folico

• Potassio

• sodio

• Calcio

• Zinco

• Magnesio

• Ferro

• zolfo

• Fosforo

• Rame

• Silice

sedano
Flickr / Evan Bench


Un programma da mattina a sera per eliminare le tossine e stimolare l’intestino

Il sedano può essere buono anche per le persone che hanno problemi ai reni. Il consumo regolare di verdure aumenta la produzione di urina e può ridurre l’eccesso di acido urico e urea. Può anche aiutare ad abbattere i calcoli renali.

Tuttavia, il sedano non è raccomandato per le donne in gravidanza perché può aumentare il rischio di aborto spontaneo.

Il vegetale è anche inadatto per le persone con vescica infiammata o grave danno ai reni.

Secondo studi condotti presso il Chicago Medical Center, il sedano può anche aiutare a ridurre la pressione sanguigna negli animali. L’esperimento deve ancora essere fatto sulle persone per ottenere i risultati finali, ma finora sembra promettente.

sedano
Flickr / Frullato facile e sano

Sembra quasi troppo bello per essere vero!

L’unico modo per scoprire se il sedano fa bene è testarlo, in ogni caso non può far male.

Mangia uno stelo o due al giorno e nota la differenza nel corpo

Sentiti libero di condividere il consiglio con i tuoi amici su Facebook in modo che possano anche prendere parte ai benefici per la salute che porta il sedano!