DonnaWeb - Il mondo delle donne a portata di click

Gennaio 4, 2013

Redazione DonnaWeb

Consoliamoci, con qualche kilo di troppo si vive di più

Le feste sono finite e il Natale ci ha portato in dono anche diversi kg in più sulla bilancia, molto difficili da digerire ma che a quanto pare potrebbero in qualche modo essere utili.

Ovviamente non è una buona scusa per mangiare sregolato o per essere in sovrappeso o obesi, ma sembra che avere qualche kg in più riduce, seppur di pochissimo, il rischio di morte.

Ad affermarlo è un maxi-studio pubblicato sul Journal of the American Medical Association dall'equipe di Katherine Flegal dei Centers for Disease Control and Prevention a Hyattsville, Maryland.

Pubblicità

L'obesità è un argomento molto studiato, sono in molti che hanno affermato che essere in sovrappeso o lievemente obesi non aumenta il rischio di morte a differenza dell'obesità vera e propria.

Le ricerche svolte in passato sono state 27  in tutto il mondo con un totale di 3 milioni di persone coinvolte e 2.700 casi di decessi; gli esperti hanno usato l'indice di massa corporea per valutare il sovrappeso di una persona, scoprendo che chi è leggermente in sovrappeso ha il 6% di possibilità in meno di morte di una persona in forma fisica perfetta, mentre un obeso ha un rischio del 18%.

Una condizione eccesiva di obesità aumenta il rischio di morte del 29%; le ragioni del sovrappeso sono comunque misteriose, non si sa se effettivamente c'è una correlazione tra le cose ma non avere troppi chili in più è comunque salutare.

 

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram